Ancora oggi il Vaso Ré percorre tutto il paese, che ancora conserva lo splendore e il fascino di quell’epoca d’oro.
 
CERCA PER ZONA

Bienno

Il borgo dei Magli
Leggi di più

Borgo di Bienno
Comune di Bienno

Provincia di Brescia
Regione Lombardia

Abitanti: 3.847 
Altitudine centro: 445 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Paesi bandiera arancione
Unione Antichi Borghi di Vallecamonica
Comunità montana di Valle Camonica

Aree naturali protette:
Parco regionale dell'Adamello

Comune di Bienno
Piazza della Liberazione 1 - 25040 Bienno 
Tel. 0364 40001

Il Borgo di Bienno sorge nella Val Grigna ed è fortemente legato alle risorse e alle morfologie del suo territorio, segnandone storia e destino. Dal termine biennium, che nella tarda latinità era usato per indicare il canale del mulino fino ad arrivare all’interpretazione del nome Buennum, torrente delle miniere. Il torrente Grigna, che da il nome alla valle, portò mirabili fortune agli abitanti di Bienno, che storicamente divenne famoso per la lavorazione del ferro. L’acqua del torrente infatti veniva deviata da un invaso artificiale sopraelevato, chiamato Vaso Ré, per azionare le ruote dei mulini, mediante i quali venivano azionati i magli: pesanti martelli messi in movimento dalla forza di caduta dell’acqua. Ancora oggi il Vaso Ré percorre tutto il paese, che ancora conserva lo splendore e il fascino di quell’epoca d’oro.

È ancora perfettamente intatta la conformazione urbanistica del castrum (di fondazione romana): un vero museo all’aperto. Gli indizi temporali di antichità, medioevo, rinascimento ed età moderna si sovrappongono davanti agli occhi, come una testimonianza unica e preziosa. Sette delle dieci torri che difendevano il borgo, e che poi nel sedicesimo secolo vennero adibite ad abitazioni (le imponenti casetorri sparse che si possono ammirare in tutto l’abitato), ne costellano ancora il perimetro esterno. Numerose sono le ville o le dimore gentilizie, finemente affrescate, ricche di particolari ornamentali quali portali, fregi, capitelli e stemmi nobiliari. I vicoli convergono nella piccola piazza, dove si erge la Chiesa di Santa Maria Annunciata.

Nelle immediate vicinanze del Vaso Ré è possibile visitare le Fucine, come quella adibita a Museo Etnografico del Ferro, dove i mastri fabbri ripropongono per i visitatori queste antiche e preziose tradizioni e tecniche artigianali. Da Piazza Roma si raggiunge invece il Mulino, dove è possibile vedere gli antichi magli e gli altri macchinari ancora in funzione. 

Video di Mostra Mercato Bienno

Altre destinazioni nelle vicinanze

Lovere
Lovere
Lovere, appartenente all'associazione de I Borghi Più belli d'Italia, sorge sulla punta nord del Lago d'Iseo
Bergamo - 21.59 KM da Bienno
Gromo
Gromo
Il toponimo del borgo di Gromo, in Val Seriana, deriva dal latino Grumus, significa collina, altura.
Bergamo - 28.67 KM da Bienno
Monte Isola
Monte Isola
Monte Isola sul Lago d'Iseo, in Lombardia, è l'isola lacustre più grande d'Italia e dell'Europa meridionale e centrale.
Brescia - 29.54 KM da Bienno
Tirano
Tirano
Tirano si trova in Valtellina, in provincia di Sondrio in Lombardia, sul confine con la Svizzera
Sondrio - 31.47 KM da Bienno
Teglio
Teglio
Definito la patria dei pizzoccheri, il comune di Teglio si trova nella media Valtellina.
Sondrio - 32.07 KM da Bienno
Pieve di Ledro
Pieve di Ledro
Il borgo di Pieve di Ledro si trova in Trentino Alto Adige sulle rive del Lago di Ledro.
Trento - 34.14 KM da Bienno

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
Un luogo incantato, ricostruito come il set di un film, e il suo fantasma, protettore dell'amore puro
By Ivan Pisoni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Assaggiamo i sapori tipici di uno dei più caratteristici borghi pugliesi, Ostuni
By Nadia Calasso
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
Zingaretti: il meeting internazionale cambia location ma non spirito e obiettivi
By Redazione
Cosa vedere e cosa fare a  Metaponto Lido
Cosa vedere e cosa fare a Metaponto Lido
Splendide località a pochi passi da Matera, che vi offriranno un viaggio emozionante tra storia e mare.
By Nadia Calasso
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di