Craco, poco distante da Matera, è definito il "paese fantasma"
 
CERCA PER ZONA

Craco

Il borgo fantasma
Leggi di più
Borgo di Craco
Comune di Craco
Provincia di Matera
Regione Basilicata
Abitanti: 725
Altitudine centro: 391 m s.l.m.

Festa patronale
San Nicola - secondo sabato di ottobre

Comune di Craco
Via Mons. Mastronardi, 2 - Craco (MT)
tel: 0835459005

Craco è uno splendido “paese fantasma” situato a pochi chilometri da Matera. Osservandolo in lontananza, si presenta come una scultura di origini medioevali circondata dai “Calanchi”.

Nel 1963 il bel paesino fu colpito da una frana, costringendo la popolazione locale ad abbandonare il borgo per rifugiarsi nel nuovo comune di Craco Peschiera.
Ciò che è rimasto del vecchio paese lo si può osservare con una visita guidata, lungo un itinerario messo in sicurezza, che consente di percorrere il corso principale del paese, fino a raggiungere quello che resta della vecchia piazza principale e addentrarsi nel nucleo della città fantasma. Di Craco Vecchia ne restano le case in pietra aggrappate alla roccia e tra di esse si distingue la torre normanna in posizione dominante rispetto all’antico borgo.

La struttura di Craco Vecchia, le cui case sono arroccate attorno al torrione che domina il centro, risale tra il 1154 e il 1168, diventando durante il regno di Federico II un importante centro strategico militare.
Nonostante il suo abbandono, il paese è ricco di visitatori. Varcato il cancello che protegge il borgo, si può andare alla sua scoperta con una guida. Il percorso si percorre muniti di caschetto protettivo poiché alcune architetture tutt’oggi continuano a crollare. Percorrendo il corso principale si raggiunge la vecchia piazza principale. Tra i palazzi nobiliari spiccano Palazzo Grossi, nei pressi della chiesa madre dedicata a San Nicola, coi suoi affreschi a motivi floreali e Palazzo Carbone, edificio della fine del quattrocento, con un ingresso monumentale. Accanto al vecchio Palazzo Maronna si eleva il torrione, definito dagli abitanti il “castello”, in quanto domina il paese e di cui è ancora possibile vedere l’originale portale d’ingresso e la torre con splendide finestre.
A nord di Craco vecchia sorge la chiesa della Madonna della Stella, di cui oggi si può ancora notare l’altare maggiore in marmo intagliato intarsiato, mentre tra la navata e il presbiterio è presente una cancellata in ferro battuto. Inoltre, in direzione Stigliano, si possono ammirare i resti della chiesetta di Sant’Eligio, che conserva ancora parte di un grande e pregevole affresco raffigurante la Crocifissione con Santi del ‘500.

Riconosciuta la bellezza del borgo, Craco rientra nella lista del World Monuments Funds. Qui è stata girata la scena dell’impiccagione di Giuda in “The Passion” (2004) da Mel Gibson.

In cucina, i piatti rispecchiano il carattere del territorio. Tra i piatti tradizioni spicca la pasta casareccia, tra cui le tagliatelle con la mollica, gli strascinati al ragù, le orecchiette con le cime di rapa o i cavatelli con la cicerchia. Per i dolci è possibile gustare le cartellate e i calzoncelli.

Craco è sul numero 5 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Video di Be On My Mind

Altre destinazioni nelle vicinanze

Tursi
Tursi
Tursi, in Basilicata, è un borgo ricco di religiosità e poesia.
Matera - 15.12 KM da Craco
Aliano
Aliano
Il borgo di Aliano è il luogo in cui fu confinato lo scrittore Carlo Levi che ivi si fece seppellire, in Basilicata.
Matera - 18.99 KM da Craco
San Mauro Forte
San Mauro Forte
Il borgo di San Mauro Forte si trova in Basilicata ed è famoso per la Sagra dei Campanacci.
Matera - 19.65 KM da Craco
Cirigliano
Cirigliano
Il borgo di Cirigliano si trova in Basilicata, nella regione storica della Lucania.
Matera - 22.49 KM da Craco
Valsinni
Valsinni
Il borgo di Valsinni, in Basilicata, è considerato la capitale del primo parco letterario del Sud.
Matera - 23.05 KM da Craco
Rotondella
Rotondella
Il borgo di Rotondella, in Basilicata, ha origini molto antiche.
Matera - 24.22 KM da Craco

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
Un luogo incantato, ricostruito come il set di un film, e il suo fantasma, protettore dell'amore puro
By Ivan Pisoni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Assaggiamo i sapori tipici di uno dei più caratteristici borghi pugliesi, Ostuni
By Nadia Calasso
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
Zingaretti: il meeting internazionale cambia location ma non spirito e obiettivi
By Redazione
Cosa vedere e cosa fare a  Metaponto Lido
Cosa vedere e cosa fare a Metaponto Lido
Splendide località a pochi passi da Matera, che vi offriranno un viaggio emozionante tra storia e mare.
By Nadia Calasso
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di