Vitorchiano è un piccolo borgo medievale situato ai piedi dei Monti Cimini.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Vitorchiano

Borgo Sospeso
Leggi di più
Borgo di Vitorchiano
Comune di Vitorchiano
Provincia di Viterbo
Regione Lazio
Abitanti:
Altitudine centro: 285 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Città della nocciola
Festa patronale
San Michele - 8 maggio

Comune di Vitorchiano
Piazza S. Agnese 16 - Vitorchiano (VT)
tel: 076137371

Vitorchiano è un piccolo borgo medievale arroccato su enormi massi di peperino, una pietra lavica caratteristica della zona dei Monti Cimini, e a ciò deve l’appellativo di “Borgo Sospeso”. Le sue origini sembra risalgano al tempo degli etruschi, ma fu abitata anche in epoca romana. Caratteristica particolare del borgo è la presenza di ben due mura di cinta.

La storia di Vitorchiano è legata a quella della vicina Viterbo. Nel 1199 Vitorchiano si dichiarò libera da ogni legame con Viterbo e per questo motivo fu assediata dalle milizie viterbesi contro le quali fu invocato l'aiuto di Roma.
Nel 1201, Vitorchiano fu liberata e divenne feudo di Roma alla quale i Vitorchianesi fecero atto solenne di sottomissione.
Il Senato Romano nominò quindi Vitorchiano "Terra Fedelissima all'Urbe", consentendole di aggiungere al proprio stemma la sigla S.P.Q.R., di fregiarsi della Lupa Capitolina e di usare il motto "Sum Vitorclanum castrum membrumque romanum", cioè “Vitorchiano, castello e parte di Roma”.
Il privilegio più importante fu quello di fornire gli uomini per la guardia capitolina, denominati "Fedeli di Vitorchiano".
Ancora oggi è possibile ammirare la Guardia del Campidoglio nelle manifestazioni ufficiali del comune di Roma. Indossano i costumi che, secondo la tradizione, furono disegnati da Michelangelo Buonarroti 

Il peperino è una roccia tipica della Tuscia che ha origine vulcanica. Essa è caratterizzata dalla presenza di particelle di biotite di colore nero simili a grani di pepe; da qui il nome peperino che deriva dal latino piper.
Il colore classico è il grigio macchiettato e viene utilizzato nelle costruzioni.
L’antico borgo di Vitorchiano, in particolare, è interamente realizzato con questo materiale e si trova arroccato su enormi massi di peperino a strapiombo.

Video di Mauro Sciambi

Altre destinazioni nelle vicinanze

Bomarzo
Bomarzo
Il borgo di Bomarzo si trova nel Lazio, nel cuore della regione storica della Tuscia.
Viterbo - 7.6 KM da Vitorchiano
Caprarola
Caprarola
Il borgo di Caprarola si trova nel Lazio, vicino al Lago di Vico.
Viterbo - 15.35 KM da Vitorchiano
Civita di Bagnoregio
Civita di Bagnoregio
Il borgo di Civita di Bagnoregio si trova nella valle dei calanchi, nel Lazio.
Viterbo - 19.6 KM da Vitorchiano
Corchiano
Corchiano
Il borgo di Corchiano e la sua forra naturale si trova nel Lazio.
Viterbo - 19.77 KM da Vitorchiano
Narni
Narni
Il borgo di Narni si trova in Umbria, sulle ultime propaggini dei Monti Sabini.
Terni - 29.12 KM da Vitorchiano
Calcata Vecchia
Calcata Vecchia
Il borgo di Calcata Vecchia si trova nel Lazio.
Viterbo - 33.59 KM da Vitorchiano

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
La leggenda dell'amore di Bora
La leggenda dell'amore di Bora
La storia della nascita di Trieste è legata alla leggenda di Bora, figlia del dio Vento.
By Ivan Pisoni
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di