Civitella Alfedena, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, è un attivo centro turistico.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Civitella Alfedena

Terra di lupi e linci
Leggi di più
Borgo di Civitella Alfedena
Comune di Civitella Alfedena
Provincia di L'Aquila
Regione Abruzzo
Abitanti: 280
Altitudine centro: 1123 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Paesi Bandiera Arancione
 
Aree naturali protette:
Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise
Riserva naturale Colle di Licco
Riserva naturale Feudo Intramonti
Festa patronale
Santa Lucia - seconda domenica di luglio

Comune di Civitella Alfedena
Via Nazionale - Civitella Alfedena (AQ)
tel: 0864890444

Civitella Alfedena, terra di lupi e linci, è uno splendido borgo medievale immerso nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Attivo centro turistico, il paese sorge in mezzo al gruppo montuoso dei Monti Marsicani, caratterizzato da un ambiente naturale particolarmente selvaggio ma ben preservato.

Civitella, a oltre mille metri d’altitudine, situata lungo il sentiero che collegava Pescasseroli a Candela, conserva la struttura tipica degli insediamenti medievali appenninici. Dalle case addossate le une alle altre, il centro antico del borgo propone stretti e tortuosi vicoli ed edifici storici risalenti al ‘600 e al ‘700.
Il più antico edificio di Civitella è la Torre medievale a forma cilindrica, risalente al 1400, e proprio nei pressi della torre, nel periodo natalizio, viene organizzata l’esposizione di un Presepe di cartapesta, che merita sicuramente una visita.
Tra le principali emergenze architettoniche del borgo antico, nel centro storico sono presenti: la Chiesa di San Nicola di Bari, monumento nazionale risalente al XVII secolo, il Santuario di Santa Lucia, la Fonte, antico lavatoio pubblico, e la Saettèra, torre di avvistamento di costruzione cinquecentesca, sita in posizione strategica con vista sulla vallata usata a difesa del borgo contro i briganti.

I prodotti tipici locali di questo borgo si uniscono alle vecchie ricette locali fedeli alla tradizione: dalla pasta all’uovo fatta in casa, tra cui le chitarre alla pecoraia, ai secondi di carne come l’arrosto misto cotto sulla brace di legna fino alla più rara zuppa di orapi, gli spinaci selvatici, fagioli, gli gnocchetti preparati con acqua, farina. Il pecorino e la ricotta di pecora, il caciocavallo di mucca e la Marzollina, un raro formaggio caprino, sono alcune delle eccellenze locali alle quali si unisce il miele millefiori. Tra i dolci, quelli alle mandorle e il Ratafià, il liquore a base di ciliegie, amarene o mele cotogne.
A celebrazione della tradizione gastronomica locale, ogni anno, in agosto, si tiene a Civitella la sagra della “scrupella”, il dolce fritto a base di pasta lievitata con uova, farina, semi di anice, sale e pepe, preparato dalle donne del paese e simboleggiante l’abbondanza. 

Civitella Alfedena è sul numero 3 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Video di PiccolaGrandeItalia.Tv

Altre destinazioni nelle vicinanze

Scanno
Scanno
Il borgo di Scanno si trova in Abruzzo ed è conosciuto come il borgo dei fotografi.
L'Aquila - 16.49 KM da Civitella Alfedena
Pescocostanzo
Pescocostanzo
Il borgo di Pescocostanzo, in Abruzzo, è un gioiello prezioso tra gli insediamenti minori italiani.
L'Aquila - 17.09 KM da Civitella Alfedena
Alvito
Alvito
Alvito, al centro della Valle di Comino, sulle pendici del monte Morrone, è all'interno del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise
Frosinone - 18.18 KM da Civitella Alfedena
Scapoli
Scapoli
Scapoli è un piccolo borgo del Molise, famoso in tutto il mondo per essere la patria della zampogna.
Isernia - 19.26 KM da Civitella Alfedena
Villalago
Villalago
Il borgo di Villalago sorge nei pressi del Lago di Scanno, in Abruzzo.
L'Aquila - 20.97 KM da Civitella Alfedena
Anversa degli Abruzzi
Anversa degli Abruzzi
Anversa è un piccolo borgo situato nella Valle del fiume Sagittario, in Abruzzo.
L'Aquila - 28.01 KM da Civitella Alfedena

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di