Peschici, suggestivo borgo marinaro facente parte del Parco Nazionale del Gargano, è una meta gradita dai turisti in vacanza sul Gargano.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Peschici

Borgo autentico del Gargano
Leggi di più
Borgo di Peschici
Comune di Peschici
Provincia di Foggia
Regione Puglia
Abitanti: 4.500
Altitudine centro: 90 m s.l.m.
il Comune fa parte di:
Borghi Autentici d'Italia
Bandiera Blu
Aree naturali protette:
Parco Nazionale del Gargano
Festa Patronale
S.Elia Profeta – 20 Luglio
Comune di Peschici
Piazza S. Pertini 1 - Peschici (FG)
tel: 0884964018

Peschici, suggestivo borgo marinaro facente parte del Parco Nazionale del Gargano, sorge su una rupe in una magnifica posizione a picco sul mare.

Le origini della città risalgono all’anno 1000, a seguito del dono che l’imperatore Ottone I fece alle truppe di soldati mercenari slavi, ovvero il campo di San Vito del Gargano, luogo in cui oggi sorgono Peschici e Vico del Gargano.

Peschici è tutt’oggi una meta gradita dai turisti in vacanza sul Gargano, poiché conserva ancora l’influenza della sua origine moresca, con grotte scavate nella roccia e antiche case bianche con tetto a cupola.
Il suo centro storico è custodito all’interno di mura medievali, oggi in parte distrutte e in parte incorporate da abitazioni, ancora visibili percorrendo la scalinata sulla destra della chiesa di Sant’Elia.

L’accesso alla zona antica del borgo si manifesta con la presenza di un arco e da una torre di avvistamento, di epoca angioino-aragonese, che gli abitanti chiamano “Porta del Ponte”, poiché aveva originariamente scopi prettamente difensivo-militari e, come per altri borghi medievali, essa veniva aperta al sorgere del sole e chiusa al tramonto, lasciando fuori gli incauti abitanti che non erano tornati in tempo.

A Peschici meritano una visita: il Castello, situato sullo sperone roccioso più alto, verso il mare, costruito nel 970 d.C.; la Chiesa di Sant’Elia Profeta, costruita con grossi blocchi di pietre marmoree provenienti dalle cave della zona; la Chiesa del Purgatorio, che sorge in Piazza del Popolo; l’Abbazia di Calena, che sorge ai piedi del centro abitato.

Il borgo autentico è circondato da numerose spiagge e una delle più belle è la Baia di Manaccora, posta sull’estrema punta della costa con una splendida spiaggia di sabbia finissima. La Baia di Peschici invece è conosciuta per la sua sabbia bianca, incorniciata da grandi scogli, che rendono la spiaggia tranquilla e ideale per i bambini.

A Peschici si organizzano escursioni in barca che partono dal porto per visitare le grotte marine della costa e spostamenti col traghetto verso le Isole Tremiti, distanti circa 10 miglia dalla costa garganica.

Percorrendo il tratto costiero da Peschici verso Vieste, oltre alle antiche torri di avvistamento si possono ammirare i famosi trabucchi, ovvero antiche macchine da pesca della costa garganica, abruzzese e molisana, realizzate con pali conficcati nelle rocce e funi che trattengono una grande rete calata in acqua, detta “trabocchetto”, con la quale si cattura il pesce.

Peschici è sul numero 3 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Video di Volopiuhotel.com

Altre destinazioni nelle vicinanze

Vico del Gargano
Vico del Gargano
Vico del Gargano, in Puglia, è soprannominato il paese dell'amore.
Foggia - 7.38 KM da Peschici
Rodi Garganico
Rodi Garganico
Il borgo di Rodi Garganico si trova in Puglia, all'interno del Parco Nazionale del Gargano.
Foggia - 10.84 KM da Peschici
Vieste
Vieste
All'inizio della spiaggia a sud di Vieste si erge, quasi a guardia del borgo, un monolite chiamato Pizzomunno, che è il simbolo stesso della Perla del Gargano.
Foggia - 15.29 KM da Peschici
Carpino
Carpino
Carpino, piccolo centro agricolo, è considerato uno dei borghi più caratteristici del Parco Nazionale del Gargano.
Foggia - 17.38 KM da Peschici
Cagnano Varano
Cagnano Varano
Cagnano Varano, nel Parco Nazionale del Gargano, è nota per la famosa Grotta di San Michele.
Foggia - 23.9 KM da Peschici
Monte Sant'Angelo
Monte Sant'Angelo
Monte Sant’Angelo, sede del Parco Nazionale del Gargano, è considerata la città sacra del Gargano.
Foggia - 27.18 KM da Peschici

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di