Immerso nel verde del Parco Nazionale del Gargano, San Giovanni Rotondo è un importante polo del turismo religioso internazionale, grazie alla figura di Padre Pio
 
CERCA PER ZONA

San Giovanni Rotondo

La casa di San Pio da Pietrelcina
Leggi di più
Borgo di San Giovanni Rotondo
Comune di San Giovanni Rotondo
Provincia di Foggia
Regione Puglia
Abitanti: 27.172
Altitudine centro: 566 m s.l.m.
Aree naturali protette:
Parco Nazionale del Gargano
Festa patronale
San Giovanni Battista - 24 giugno
Comune di San Giovanni Rotondo
Piazza Dei Martiri - San Giovanni Rotondo (FG)
tel: 0882415115

San Giovanni Rotondo, piccolo borgo nel cuore del Parco Nazionale del Gargano è un importante polo del turismo religioso internazionale, grazie alla figura di San Pio da Pietrelcina, meglio conosciuto come Padre Pio.
San Giovanni è posto alle pendici del Monte Calvo, la vetta più alta del promontorio, in una valle al centro del Gargano a 600 m di altitudine, a 20 km da Monte Sant’Angelo e a 30 da Foggia.

Le origini del borgo risalgono all’anno Mille e la sua fondazione è avvenuta sulle rovine di un preesistente villaggio del
IV secolo a.C.; di questo borgo sono rimasti alcuni segni visibili, come tombe ed un battistero circolare che, secondo la tradizione, originariamente era destinato al culto del dio Giano e in seguito fu consacrato a San Giovanni Battista.

Padre Pio giunse a San Giovanni Rotondo nel 1916 ed egli dedicò la sua vita al servizio della Chiesa, promuovendo la nascita dei Gruppi di Preghiera e la realizzazione di opere caritative, primo fra tutti l’Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza”, definito “tempio di preghiera e di scienza” da egli stesso, inaugurato il 5 maggio 1956 e riconosciuto da un decennio come “Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico”.
L’istituto sorge accanto al Convento di Santa Maria delle Grazie, luogo in cui sono conservate le spoglie del Santo, fulcro della devozione, meta di costanti pellegrinaggi, oggi racchiusa nel nuovo complesso progettato da Renzo Piano.

Il centro storico è una zona quasi esclusivamente residenziale. La parte antica della città è costituita da una rete di stretti vincoli e angoli suggestivi che ripropongono immagini di un passato antico.
Molto importante è il suo patrimonio di chiese, infatti passeggiando per il borgo si incontra la chiesa di San Giuseppe Artigiano, la chiesa di San Nicola, la chiesa di Santa Caterina (la più antica del paese), la chiesa matrice di San Leonardo, la chiesa di Sant'Orsola da poco restaurata, la chiesa della Madonna di Loreto, la chiesa di Sant'Onofrio ed infine l'antica chiesa di San Giovanni Battista del III-II secolo a.C.

San Giovanni Rotondo è sul numero 3 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Video di Tv2000it

Altre destinazioni nelle vicinanze

Monte Sant'Angelo
Monte Sant'Angelo
Monte Sant’Angelo, sede nel Parco Nazionale del Gargano, è considerata la città sacra del Gargano.
Foggia - 9.4 KM da San Giovanni Rotondo
Cagnano Varano
Cagnano Varano
Cagnano Varano, nel Parco Nazionale del Gargano, è nota per la famosa Grotta di San Michele.
Foggia - 17.85 KM da San Giovanni Rotondo
Carpino
Carpino
Carpino, piccolo centro agricolo, è considerato uno dei borghi più caratteristici del Parco Nazionale del Gargano.
Foggia - 18.09 KM da San Giovanni Rotondo
Vico del Gargano
Vico del Gargano
Vico del Gargano, in Puglia, è soprannominato il paese dell'amore.
Foggia - 25.22 KM da San Giovanni Rotondo
Rodi Garganico
Rodi Garganico
Il borgo di Rodi Garganico si trova in Puglia, all'interno del Parco Nazionale del Gargano.
Foggia - 27.66 KM da San Giovanni Rotondo
Peschici
Peschici
Peschici, suggestivo borgo marinaro facente parte del Parco Nazionale del Gargano, è una meta gradita dai turisti in vacanza sul Gargano.
Foggia - 32.22 KM da San Giovanni Rotondo

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Una giornata a Castell'Arquato, tra vicoli saliscendi e una leggenda più viva che mai...
Una giornata a Castell'Arquato, tra vicoli saliscendi e una leggenda più viva che mai...
Vi portiamo in uno dei borghi medievali meglio conservati dell'Emilia-Romagna e dell'intero Nord Italia, alla riscoperta di un'atmosfera d'altri tempi e di un mistero ancora tutto da risolvere
By Stefano De Bernardi
Castel Savoia, una residenza da favola
Castel Savoia, una residenza da favola
Ai piedi del Monte Rosa, nei pressi di Gressoney-Saint-Jean, sorge l'antica villa della Regina Elisabetta, che in Valle d'Aosta trascorse molte estati, tra escursioni, scalate e amore per la botanica
By Joni Scarpolini
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Un'imperdibile carrellata di concerti ed eventi musicali per gli amanti dei borghi e del buon sound
By Redazione
Ricetta: le Bombette di Cisternino
Ricetta: le Bombette di Cisternino
Dalla Valle d'Itria, in Puglia, ecco i famosi involtini con ripieno di carne di maiale. Una vera e propria esplosione... di sapore!
By Redazione
Ricetta: Brosega di Paciano
Ricetta: Brosega di Paciano
Piatto tipico umbro dalle origini antichissime, è l'ideale per chi ama le uova strapazzate
By Redazione
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
La nostra rivista digitale lancia una rubrica dedicata alle opere di grandi artisti che, con il loro talento creativo, ci raccontano il mondo dei borghi e dei paesaggi
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di