Il centro di Corniglia, l'unico borgo delle Cinque Terre non a contatto con il mare, è raggiungibile attraverso una scalinata, detta Lardarina, composta da 33 rampe con 382 scalini
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Corniglia

Nell’entroterra
Leggi di più
Borgo di Corniglia
Comune di Vernazza
Provincia di La Spezia
Regione Liguria
Abitanti: 824
Altitudine centro: 3 m s.l.m.
il Comune fa parte di:
Borghi più belli d'Italia
Aree naturali protette:
Area naturale marina protetta Cinque Terre
Parco Nazionale delle Cinque Terre
Festa Patronale
Santa Pietro - 29 giugno
Comune di Vernazza
Via San Francesco 56 - Vernazza (SP)
tel: 0187821247

Corniglia è una frazione del comune di Vernazza ed è l’unico borgo delle Cinque Terre situato sulla cima di un promontorio roccioso. È circondato da vigneti posti su caratteristici terrazzamenti a fasce, escluso il lato posto verso il mare e le sue case, basse e larghe, sono più simili a quelle dell’entroterra che alle tipiche abitazioni costiere.
Le origini del borgo risalgono all'epoca romana e il nome stesso del paese deriverebbe probabilmente da Gens Cornelia, famiglia proprietaria del territorio.

Il centro del paese lo si può raggiungere attraverso una scalinata, detta Lardarina, composta da 33 rampe con 382 scalini.
Uno dei monumenti più importanti del borgo è la Chiesa di San Pietro, in stile gotico-barocco, risalente alla prima metà del ‘300, sede ogni estate del Festival organistico delle Cinque Terre. La sua facciata, impreziosita da un rosone in marmo, è arricchita da molte decorazioni, tra cui un bassorilievo che raffigura un cervo, l’emblema del paese.
Il 29 giugno si festeggia il santo patrono, San Pietro, le cui celebrazioni religiose prevedono la classica processione per le vie del paese, dalla chiesa di San Pietro fino alla terrazza di Santa Maria.

La specialità gastronomica tipica della festa è la torta di riso, preparata con riso, formaggio, uova e cotta al forno.
Altrettanto tipica è la distribuzione in piazza della Torta dei Fieschi a tutti i partecipanti alla festa.
Famoso è il vino di Corniglia, strettamente legato alla storia del borgo, citato da Boccaccio in una novella del Decameron nella quale si racconta che l’abate di Cluny, prigioniero di Ghino di Tacco, venne curato e fatto resuscitare con un bicchiere di vernaccia di Corniglia.

Corniglia è sul numero 3 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Video di T o p O f T o p s

Altre destinazioni nelle vicinanze

Manarola
Manarola
Manarola è il secondo borgo più piccolo delle Cinque Terre e a Natale viene allestito il presepe più grande del mondo.
La Spezia - 2.13 KM da Corniglia
Vernazza
Vernazza
Vernazza, incastonata in una baia tra i comuni di Monterosso e Riomaggiore, è percorsa da ripide e strette viuzze che scendono verso la strada principale e terminano in una piazzetta di fronte al porticciolo.
La Spezia - 2.66 KM da Corniglia
Riomaggiore
Riomaggiore
Da Riomaggiore a Manarola corre la Via dell’Amore, una strada pedonale molto suggestiva e romantica incisa e scavata nella roccia, a picco sul mare.
La Spezia - 3.34 KM da Corniglia
Monterosso al Mare
Monterosso al Mare
Monterosso al Mare è il borgo più grande delle Cinque Terre, Incastonato tra mare e montagna, situato lungo l’arco costiero dello splendido Golfo dei Poeti,
La Spezia - 5.16 KM da Corniglia
Porto Venere
Porto Venere
Porto Venere è il borgo marinaro più piccolo della provincia di La Spezia. Questa cittadina è famosa per le sue bellezze: il vecchio castello, case e chiese antiche, pittoresche isole con tante grotte.
La Spezia - 12.73 KM da Corniglia
Framura
Framura
Framura, comune della Riviera Ligure di Levante, si presta particolarmente a un turismo amante di camminate in relax tra gli antichi sentieri e boschi, oltre che per le coste che nascondono splendide baie.
La Spezia - 15.62 KM da Corniglia

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Torna Bolgherirun, l'evento sportivo che permette di scoprire, attraverso il divertimento, il fantastico paesaggio della Toscana.
By Redazione
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di