Alvito, al centro della Valle di Comino, sulle pendici del monte Morrone, è all'interno del parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise
 
CERCA PER ZONA

Alvito

Il borgo dei sei sensi
Leggi di più
Borgo di Alvito
Comune di Alvito

Provincia di Frosinone
Regione Lazio
Abitanti: 2.650
Altitudine centro: 475 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Unione Valle di Comino
Comunità montana Valle di Comino
Festa patronale
San Valerio-ultima domenica di maggio
Comune di Alvito
Piazza Marconi, 3 - Alvito
tel: 0776510101

Alvito, in provincia di Frosinone, è situato nella valle di Comino, all'interno del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e della comunità montana Valle di Comino.
Alvito elegantemente aggrappato al monte Morrone con i suoi tre livelli di struttura, abbracciato dalle antiche mura che corrono in discesa tra gli ulivi e che giù in fondo esplodono non riuscendo a contenere le case che lateralmente dilagano è uno spettacolo da non perdere.

Il Centro è il cuore pulsante del paese che avvolge la popolazione dal profumo del caffè, dei torroni alla pasta di mandorle, da dolci alla crema con nobili nomi. Qui i signori Gallio, duchi rinascimentali, eressero il loro palazzo con interni riccamente decorati e con il piccolo e meraviglioso teatro. Oggi è sede del Municipio, in cui si trova sempre qualcuno disposto a mostrare tutte le sale.

Passeggiando nel borgo si trovano tante chiese e tanti palazzi delle nobili famiglie alvitane, una vecchia fontana e una delle antiche porte di accesso al paese.
Il Castello, fortezza signorile di nobili famiglie feudali che batterono moneta, con le sue imponenti torri di guardia sorveglia l’intera valle sottostante, i vicoli, le chiesette e le piccole piazze lo rendono un luogo dove poter passeggiare e rilassarsi nel silenzio interrotto solo dalle campane di annuncio alla messa. Lì il buon parroco è sempre disponibile a racconti e leggende e a mostrare con orgoglio la chiesa che custodisce con amore.

Alvito propone una serie di percorsi storici, artistici, naturalistici, enogastronomici e sportivi adatti a tutti i visitatori, e su prenotazione le associazioni operanti sul territorio sono disponibili ad accompagnare i turisti alla scoperta della storia di questi luoghi, di quanto è rimasto delle epoche passate e di tutto quello che la natura ci dona.
I percorsi si sviluppano intorno ai 5 sensi più uno, perché non c’è solo l’odore dei platani nel viale, il gusto del torrone artigianale, la vista spettacolare dal castello, le pietre levigate delle mura medievali, il canto degli uccelli e la voce dei lupi nei boschi, ad Alvito c’è anche l’immaginazione, il sesto senso più importante, che ha portato a creare itinerari coinvolgenti, appassionanti, spettacolari alla scoperta delle caratteristiche del territorio. Si va dai classici percorsi di montagna a quelli collinari tra le vigne del Cabernet Atina DOC, e del pecorino DOP, ma anche visite dei palazzi seicenteschi nel centro storico a quelli che esplorano la storia dei numerosi campanili. Anche le 15 fontane risalenti dal 1100 rivestono un ruolo importante ed un percorso le racchiude tutte.

Alvito è sul numero 1 della nostra rivista digitale e-borghi travel.
Sfogliala ora gratis!

Video di Dronotica Italia

Altre destinazioni nelle vicinanze

Arpino
Arpino
Arpino, nel Lazio, è il borgo dove nacque Cicerone.
Frosinone - 12.21 KM da Alvito
Civitella Alfedena
Civitella Alfedena
Civitella Alfedena, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, è un attivo centro turistico.
L'Aquila - 18.18 KM da Alvito
Scanno
Scanno
Il borgo di Scanno si trova in Abruzzo ed è conosciuto come il borgo dei fotografi.
L'Aquila - 26.3 KM da Alvito
Scapoli
Scapoli
Scapoli è un piccolo borgo del Molise, famoso in tutto il mondo per essere la patria della zampogna.
Isernia - 27.12 KM da Alvito
Veroli
Veroli
Il borgo di Veroli si trova nel Lazio, sopra un rilievo dei Monti Ernici.
Frosinone - 27.45 KM da Alvito
Villalago
Villalago
Il borgo di Villalago sorge nei pressi del Lago di Scanno, in Abruzzo.
L'Aquila - 28.27 KM da Alvito

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di