Il borgo di Montalto delle Marche si trova sulle colline poste tra i Sibillini e l'Adriatico.
 
CERCA PER ZONA

Montalto delle Marche

Le monete di Sisto V
Leggi di più

Comune di Montalto delle Marche
Provincia di Ascoli Piceno
Regione Marche

Abitanti: 2.078 (1.400 nel borgo)
Altitudine centro: 513 m s.l.m.

Comune di Montalto delle Marche
Piazza Umberto I 12 - Montalto delle Marche (AP)
Tel. +39 0736 828015

L'ArcheoClub di Montalto delle Marche (Mundatë in dialetto montaltese) ha localizzato sul territorio 14 insediamenti di epoca romana ed un villaggio neolitico. I reperti che sono stati recuperati dai siti hanno permesso l'apertura di un'interessante Museo Archeologico, che prevede un percorso didattico con più di 3000 reperti.

Dal 1586 Montalto fu sede di un Presidiato, lo Stato di Montalto, che controllava ben 13 comuni, mentre dalla fine del XVI secolo, Papa Sisto V vi fece istituire una Zecca. Il Presidiato venne soppresso nel 1861 con la fine dello Stato Pontificio. Il borgo ha inoltre dato i natali all'architetto Giuseppe Sacconi, progettista dell'Altare della Patria a Roma.

All'interno del borgo è possibile ritrovare numerose emergenze architettoniche medievali, come le mura e le porte che ancora circondano l'abitato, alcuni palazzi nobiliari come palazzo Sacconi, palazzo Paradisi e palazzo Pasqualini, e numerosi edifici di culto, primo fra tutti il Duomo, intitolato a Santa Maria Assunta. All'interno dello storico palazzo comunale è possibile visitare il Museo Archeologico, il Museo delle Carceri e, nei sotterranei, il Museo Etnografico "L'acqua, la terra, la tela".

Nei dintorni sono da menzionare l'abitato di Patrignone, patria di Antonio Bonfini, umanista di fama internazionale e primo storico della nazione ungherese. Di particolare pregio la chiesa romanica di Santa Maria in Viminato contenente affreschi rinascimentali. L'abitato di Porchia, infine, merita una visita per una pregevole tavola del Pagani e una stupenda Natività del XV secolo affrescata nella Cripta della Chiesa di Santa Lucia.

Video di Piceno 360

Altre destinazioni nelle vicinanze

Offida
Offida
Il borgo di Offida nelle Marche è famoso per il suo Carnevale e per l'arte del Merletto a Tombolo.
Ascoli Piceno - 8.97 KM da Montalto delle Marche
Smerillo
Smerillo
A metà strada tra i monti Sibilini e l'Adriatico, il borgo montano di Smerillo si erge su uno sperone roccioso.
Fermo - 13.28 KM da Montalto delle Marche
Montefiore dell’Aso
Montefiore dell’Aso
Montefiore dell'Aso è posto a strapiombo sulla cresta che divide le valli dell'Aso e del Menocchia, nelle Marche.
Ascoli Piceno - 13.73 KM da Montalto delle Marche
Moresco
Moresco
Il castello di Moresco sorge in posizione strategica sulla sommità di un colle che controlla la sottostante valle dell'Aso, nelle Marche.
Fermo - 14.96 KM da Montalto delle Marche
Acquaviva Picena
Acquaviva Picena
Acquaviva Picena è un panoramico borgo medievale a pochi chilometri da San Benedetto del Tronto.
Ascoli Piceno - 17.56 KM da Montalto delle Marche
Monte Vidon Corrado
Monte Vidon Corrado
Il piccolo borgo di Monte Vidon Corrado, luogo natale di Osvaldo Licini, si trova sulla dorsale collinare che domina la Valle del Tenna, a metà strada tra i monti Sibillini e l'Adriatico.
Fermo - 17.96 KM da Montalto delle Marche

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Un giorno con Napoleone
Un giorno con Napoleone
La manifestazione culturale "Un giorno con Napoleone" è organizzata dall’Associazione Amici del Luogo della Firma del Trattato di Campoformido col sostegno del Comune di Campoformido e con l’aiuto di molti altri enti e associazioni del territorio, ma anche internazionali.
By Francesca Meneghin
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di