Il borgo di Sadali si trova nella regione storica della Barbagia di Seùlo, in Sardegna.
 
CERCA PER ZONA

Sadali

Autentica Barbagia
Leggi di più

Borgo di Sadali
Comune di Sadali

Provincia di Sud Sardegna
Regione Sardegna

Abitanti: 983
Altitudine centro: 705 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Comunità Montana Sarcidano e Barbagia di Seùlo

Comune di Sadali
Viale Grazia Deledda 3 - Sadali (SU)
Tel. +39 0782 599012

L'altopiano sul quale sorge il borgo di Sadali (Sàdili in sardo) presenta un aspetto brullo e povero di vegetazione se non per i resti di un'antica foresta secolare, che prima ricopriva l'intero tacco e che oggi è presente solo lungo le valli che lo contornano. Sono presenti principalmente lecci, sughere, roverelle e sporadici esemplari di tasso, agrifoglio e acero, mentre il sottobosco è costituito da ginepro, corbezzolo, lentisco, fillirea, erica, rosmarino e cisto. Oltre alle numerose sorgenti e ai torrenti il territorio di Sadali è ricco di grotte, che durante la primavera e l'estate attraggono numerosi turisti. Nel territorio sono presenti inoltre numerose testimonianze della cultura del neolitico superiore, della civiltà nuragica e di quella punica e romana.

Abitato sin dal periodo prenuragico e nuragico, il territorio di Sadali registra la successiva presenza della civiltà romana. Nel medioevo fece parte fino al 1258 del giudicato di Cagliari e poi del giudicato di Gallura per passare in seguito sotto il diretto controllo della repubblica di Pisa. Conquistata dagli aragonesi nel 1324, Sadali fino al XIX secolo fu affidata a diverse famiglie di feudatari tra cui i Carroz. Meritano sicuramente una visita la chiesa di San Valentino e quella di Sant'Elena.

Il paese ha un importante sagra che si svolge ogni prima settimana di agosto e che riguarda uno dei suoi piatti tipici ovvero i Culurgionès. Si tratta di una pasta fatta in casa, una sorta di agnolotto con ripieno di patate, mentuccia, cas'e vita, pecorino. La sagra dei Culurgionis di Sadali celebra l'annata agraria ma anche l'estate. Ogni anno la sagra dei Culurgionis si propone con un programma sempre più ricco con due momenti di degustazione, non solo della pasta, e con balli e musiche tipiche della Sardegna.

Video di Matteo Piras Adventures

Altre destinazioni nelle vicinanze

Serri
Serri
Serri, nel sud della Sardegna, è un piccolo borgo immerso in uno splendido scenario che racchiude tesori architettonici e archeologici, tra cui il celebre Santuario Federale Nuragico di Santa Vittoria.
Cagliari - 16.68 KM da Sadali
Atzara
Atzara
Il borgo di Atzara si trova nella regione storica della Barbagia, in Sardegna.
Nuoro - 25.9 KM da Sadali
Austis
Austis
Austis è un borgo autentico situato nella Sardegna centrale avvolto dalla natura e dalle foreste.
Nuoro - 32.59 KM da Sadali
Arbatax
Arbatax
Il borgo marinaro di Arbatax si trova a ridosso dello stagno di Tortolì, in Sardegna.
Ogliastra - 39.6 KM da Sadali
Masullas
Masullas
Visitare il borgo di Masullas, in Sardegna, regala emozioni indimenticabili in ogni momento dell’anno.
Oristano - 43.6 KM da Sadali
Mamoiada
Mamoiada
Il borgo di Mamoiada si trova in Sardegna nella regione storica della Barbagia di Ollolai.
Nuoro - 44.39 KM da Sadali

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Poesia Festival '19, versi d'autore nel cuore dell'Emilia
Dal 16 al 22 settembre torna l'evento promosso dai comuni delle Terre di Castelli: noti protagonisti del teatro, del cinema e della musica animeranno l'attesissima edizione numero 15
By Redazione
Caprarola - Storia di papi, cardinali, architetti… e di un meraviglioso palazzo-fortezza.
Caprarola - Storia di papi, cardinali, architetti… e di un meraviglioso palazzo-fortezza.
Nel Lazio, tra noccioleti e costoni tufacei si cela un borgo magnifico che ospita uno dei gioielli dell’architettura di tutti i tempi: Caprarola
By Roberto Giarrusso
Ricetta: il Brasato al Barolo
Ricetta: il Brasato al Barolo
Il brasato al Barolo è un piatto piemontese ricco di sapori gustosi per il palato
By Redazione
Ricetta: la Scurpella di Civitella Alfedena
Ricetta: la Scurpella di Civitella Alfedena
Fritto tradizionale, simbolo di abbondanza, la Scurpella è il dolce che festeggia le grandi occasioni
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di