Fagagna, il borgo degli asini, sorge su un colle a nord-ovest di Udine, in una posizione da cui si aprono bellissimi scorci sulle colline circostanti e sulla pianura.
 
CERCA PER ZONA

Fagagna

El pais dai Mus
Leggi di più

Borgo di Fagagna
Comune di Fagagna

Provincia di Udine
Regione Friuli Venezia Giulia

Abitanti: 6.334 (5.173 nel borgo)
Altitudine centro: 177 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Unione Collinare
Comunità collinare del Friuli

Aree naturali protette:
Oasi Naturalistica dei Quadris

Comune di Fagagna
Piazza Unità d'Italia 3 - Fagagna (UD)
Tel. +39 0432 812111

www.turismofvg.it

Il borgo di Fagagna (Feagne in friulano), il paese degli asini, compare per la prima volta nel 983.
Il sito era comunque già abitato in epoca romana quando era stazione di passaggio sulla strada che collegava il municipio di Concordia Sagittaria a Gemona sulla via verso il Norico.
I patriarchi d'Aquileia dettero il castello in feudo a un consorzio di famiglie nobili, e affidarono a un gastaldo l'amministrazione della giustizia e la tutela dei loro interessi sul territorio della gastaldìa, che oltre a Fagagna comprendeva altri diciassette villaggi.

Attorno al castello si trovavano cinque piccoli borghi che, verso la fine del XIV secolo, unitamente al castello dettero origine alla Comunità di Fagagna, retta da un Consiglio di Dodici, quattro nobili del castello ed otto popolari. Dopo alterne vicende di guerre, assedi e tradimenti, Fagagna si consegnò nel 1420 alle armate della Repubblica di Venezia giunte alla conquista del Friuli.

Il castello, oggi poco più di un rudere, sorge su un sito abitato fin dall’epoca romana, anche se la prima documentazione ufficiale risale al periodo patriarcale (983 d.C.). Delle antiche fortificazioni sopravvivono solo pochi elementi tra cui lacerti delle cinte murarie, la porta di Borgo, la torre castellana con l’orologio (trasformata in campanile), le rovine della torre maestra, una casetta trecentesca e la chiesetta di San Michele Arcangelo, considerata l’antico oratorio dei castellani ed esistente già nel 1386.

Tra gli edifici civili spicca la Casa della Comunità, di epoca rinascimentale, con bella loggia al piano inferiore. Non distante dal moderno centro abitato nell’ Oasi naturalistica dei Quadris ha preso avvio il progetto per il reinserimento della cicogna bianca. Lungo la strada che da Fagagna procede verso Colloredo di Montalbano è abbastanza usuale incontrare coppie ci cicogne che occupano i loro nidi sui tetti delle case o sui lampioni.

Ciase Cocél invece è uno spaccato reale della vita contadina del secolo scorso. Non si tratta semplicemente di un museo etnografico, qui si entra davvero nella vita di un antico casolare rurale. Nell’edificio, costruito tutto in sassi, si rivivono tutti i riti della vita contadina friulana dell’inizio Novecento.

Ogni prima domenica di settembre, dal 1891, nella piazza di Fagagna si svolge la tradizionale Corse dai Mus, la Corsa degli Asini.

Video di PiccolaGrandeItalia.Tv

Altre destinazioni nelle vicinanze

Valvasone
Valvasone
Il borgo di Valvasone si trova in Friuli Venezia Giulia.
Pordenone - 21.53 KM da Fagagna
Venzone
Venzone
Il borgo di Venzone è un gioiello fortificato tra i paesaggi montani del Tagliamento e del Canal del Ferro, in Friuli-Venezia Giulia.
Udine - 24.83 KM da Fagagna
Cividale del Friuli
Cividale del Friuli
Il borgo di Cividale del Friuli fu fondato da Giulio Cesare con il nome Forum Iulii, da cui poi ha preso il nome tutta la regione Friuli Venezia Giulia.
Udine - 26.84 KM da Fagagna
Palmanova
Palmanova
Palmanova, in Friuli, facente parte del Patrimonio Unesco, si caratterizza per la sua forma a stella a 9 punte.
Udine - 28.96 KM da Fagagna
Maniago
Maniago
Il borgo di Maniago si trova in Friuli Venezia Giulia.
Pordenone - 29.74 KM da Fagagna
Cordovado
Cordovado
Il borgo di Cordovado si trova in Friuli Venezia Giulia.
Pordenone - 33.7 KM da Fagagna

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Castel Savoia, una residenza da favola
Castel Savoia, una residenza da favola
Ai piedi del Monte Rosa, nei pressi di Gressoney-Saint-Jean, sorge l'antica villa della Regina Elisabetta, che in Valle d'Aosta trascorse molte estati, tra escursioni, scalate e amore per la botanica
By Joni Scarpolini
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Calendario dei concerti nei borghi a luglio 2019
Un'imperdibile carrellata di concerti ed eventi musicali per gli amanti dei borghi e del buon sound
By Redazione
Ricetta: le Bombette di Cisternino
Ricetta: le Bombette di Cisternino
Dalla Valle d'Itria, in Puglia, ecco i famosi involtini con ripieno di carne di maiale. Una vera e propria esplosione... di sapore!
By Redazione
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
e-borghi travel e Assoarte: quando il binomio è... un capolavoro!
La nostra rivista digitale lancia una rubrica dedicata alle opere di grandi artisti che, con il loro talento creativo, ci raccontano il mondo dei borghi e dei paesaggi
By Redazione
Caltagirone esiste! Non è Mark, ma un borgo...
Caltagirone esiste! Non è Mark, ma un borgo...
Si trova in Sicilia, in provincia di Catania, ed è famoso per la Scalinata di Santa Maria del Monte e le sue splendide ceramiche
By Stefano De Bernardi
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Ricetta: il Boreto a la Graisana del borgo di Grado
Una zuppa di pesce che proprio una zuppa non è. Il Boreto a la Graisana è un piatto tipico, delizioso e speziato che esalta il sapore del pesce
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di