Alle porte della Valle di Susa, Avigliana è uno dei borghi medioevali più autentici del territorio Piemontese.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Avigliana

Una gemma su due laghi
Leggi di più

Borgo di Avigliana
Comune di Avigliana

Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte

Abitanti: 12.499 (10.411 nel borgo)
Altitudine centro: 383 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Borghi Sostenibili del Piemonte
Città del bio
Comuni fioriti
Unione Montana Valle Susa
Comuni virtuosi

Aree naturali protette:
Parco naturale dei Laghi di Avigliana

Comune di Avigliana
Piazza Conte Rosso 7 - Avigliana (TO)
Tel. +39 011 9769111

Situata in una conca naturale delimitata dalle boscose colline moreniche, il borgo di Avigliana è noto anche per i due laghi, fulcro dell’area protetta del Parco dei Laghi di Avigliana, che fa parte dell'Ente di Gestione delle Aree Protette delle Alpi Cozie. Con i suoi 400 ettari, il Parco è caratterizzato da un ecosistema molto variegato: i rilievi collinari, la zona umida dei Mareschi, i due Laghi. La boscosa collina morenica verso la Val Sangone conduce all’imponente Sacra di San Michele, mentre verso Torino il Monte Cuneo mostra un panorama mozzafiato verso le montagne del Colle del Moncenisio e del Rocciamelone.

Da sempre, come oggi, crocevia di strade e collegamenti tra Torino, la Francia e il Pinerolese, Avigliana conserva intatto il suo fascino storico con gli edifici medioevali della Piazza Conte Rosso dominata dai resti del castello Arduinico dell’XI secolo che fu sede di una corte regia e come tale venne utilizzato dai Savoia a partire almeno dal 1137. Nel XII secolo il Barbarossa distrusse il castello e arse la città e ancora distruzione portò suo figlio, Enrico VI, sul finire dello stesso secolo. Tommaso di Savoia lo ricostruì nel 1189 e da allora il fortilizio aviglianese fu per lungo tempo sede di importante castellania sabauda. Dopo alterne vicende, nel 1691 il maresciallo francese Catinat, dopo averlo conquistato, lo fece demolire definitivamente riducendolo nello stato di rudere in cui si trova tuttora.

Portici, bifore, antichi palazzi signorili in cotto, la cinta muraria, affreschi compongono un ricco complesso architettonico che si dipana lungo le vie del Borgo Vecchio: casa Senore, anche ricordata come Casa del Vescovo, casa di Porta Ferrata, casa del Beato Umberto. L’arte sacra vede una ricchissima presenza di affreschi con la Chiesa di San Pietro (XI-XVI secolo) sulla strada dei laghi, e significative pale d’altare a San Giovanni (XIII secolo). Accanto a un'importante quadreria sei-settecentesca, al suo interno conserva affreschi quattrocenteschi e una notevole raccolta di tavole di primo Cinquecento, in particolare di Defendente Ferrari e Gerolamo Giovenone, e un pulpito ligneo splendidamente intagliato.

Avigliana è anche un centro produttivo e industriale che vide gli albori dell’industrializzazione della Valle di Susa. Nel corso dell’anno rassegne teatrali di alto livello ed eventi musicali importanti come il Due Laghi Jazz festival, di fama internazionale, si integrano con concerti ed eventi organizzati dalle molte associazioni locali.

I prodotti e i sapori del territorio aviglianese si rifanno a una consolidata tradizione dolciaria di alcune pasticcerie storiche. Molti i ristoranti della città propongono menù e piatti della tradizione culinaria valsusina con prodotti del territorio.

Video di UpperVision

Altre destinazioni nelle vicinanze

Sant'Ambrogio di Torino
Sant'Ambrogio di Torino
Il borgo di Sant'Ambrogio di Torino si trova ai piedi della Sacra di San Michele, in Valle Susa.
Torino - 3.73 KM da Avigliana
Almese
Almese
Il borgo di Almese si trova all’imbocco della Valle di Susa in Piemonte, lungo le pendici del monte Musinè.
Torino - 4.22 KM da Avigliana
Chiusa di San Michele
Chiusa di San Michele
Ai piedi del monte Pirchiriano dominato dalla Sacra di San Michele è situato il borgo di Chiusa San Michele, in Valle Susa.
Torino - 6 KM da Avigliana
Condove
Condove
Lungo il versante settentrionale della valle Susa si estende il territorio di Condove.
Torino - 7.85 KM da Avigliana
Villar Focchiardo
Villar Focchiardo
Il vasto territorio del borgo di Villar Focchiardo si estende alla destra della Dora, in Valle di Susa.
Torino - 13.31 KM da Avigliana
San Giorio di Susa
San Giorio di Susa
Adagiato sulla sponda destra della Dora Riparia, San Giorio fu nel Medioevo un importante feudo dei Bertrandi di Montmelian in Moriana.
Torino - 18.01 KM da Avigliana

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di