Tremosine sul Garda, noto per la Strada della Forra, con le sue 18 frazioni sovrasta dall'alto il Lago di Garda
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Tremosine sul Garda

La prima linea di difesa
Leggi di più

Borgo di Tremosine
Comune di Tremosine sul Garda
Provincia di Brescia
Regione Lombardia

Abitanti: 2.100
Altitudine centro: 414 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano

Aree naturali protette:
Riserva naturale Valle di Bondo

Comune di Tremosine sul Garda
Via Papa Giovanni XXIII 1 - Tremosine sul Garda (BS)
Tel. 0365-915811

Tremosine sul Garda è un’autentica meraviglia. Posto su di un terrazzo strutturale che sovrasta l'alto Lago di Garda, Tremosine è un comune sparso di 18 frazioni, il cui territorio si caratterizza da rotonde vallate che caratterizzano la zona, tra cui la Valle del San Michele. In questo meraviglio borgo si possono fare escursioni, visitare le frazioni, assaggiare le prelibatezze culinarie della zona, vedere il Lago di Garda dall’alto percorrendo una delle strade più belle del mondo: La strada della Forra, tortuosa da fare, ma con un percorso davvero emozionante e panoramico, con una vista mozzafiato sul lago.
Il borgo si trova nel cuore del Parco Alto Garda Bresciano, esteso per oltre 70 Kmq, gode di tutti i pregi naturali e ambientali dell’area naturale protetta. Qui le montagne più elevate del Parco si confondono con l’azzurro del lago di Garda, offrendo scenari che non hanno eguali al mondo.

Campione è l'unica, delle 18 frazioni, ad affacciarsi sul Lago di Garda. Le prime informazioni certe di presenza umana risalgono al neolitico: una stazione preistorica fu rinvenuta in località Pieve e altri oggetti furono scoperti a Lis, a Calvarice e a Castello. In età romana i ricchi cittadini bresciani possedevano ville e campi in zona, dove si facevano anche costruire decorose tombe con epitaffio. Nel 1185 risulta che l'arciprete Martino, il primo di cui si abbia testimonianza scritta, si recò al conclave di Verona per l'elezione di papa Urbano III il quale lo investi dei beni in Tremosine.
Pieve, la frazione capoluogo, si trova sulla sommità di una falesia scavata dal ghiacciaio. Il Garda è a m. 65 s.l.m., il capoluogo a m. 423 s.l.m. Per secoli li ha uniti uno dei sentieri più belli del mondo, il Sentiero del Porto. L’antico selciato e le pietre annerite dei muretti di riparo raccontano di uomini e baratti, di merci portate a spalla con fatica mostruosa. Arrivati in alto, dalla terrazza su cui a fine Ottocento è stata montata la teleferica offre uno stupendo panorama. Pieve vive ancora questa dimensione tra lago e cielo, mentre il Baldo, la montagna imponente che si allunga sulla riva veronese, assomiglia ad un guardiano attento e fedele.
La Chiesa di San Giovanni, a Pieve, è un edificio in stile gotico costruito nel XII secolo sopra una precedente pieve. La fabbrica è stata rimaneggiata nel 1712. La Chiesa di San Bartolomeo, invece, è la parrocchiale della frazione di Vesio. La facciata è dotata di un portico colonnato, mentre all'interno si trovano un organo di Gaetano Caligo e degli scranni lignei intarsiati. Il territorio comunale di Tremosine venne intensamente fortificato dagli italiani durante la Prima Guerra mondiale, soprattutto a partire dal 1917 quando la prima Linea venne stabilizzata in Val di Ledro. Le dorsali montane furono oggetto di intensi lavori difensivi: furono costruite decine di chilometri di mulattiere e di sentieri per collegare i crinali fortificati. Furono realizzate linee trincerate formate da centinaia di tratti, supportate da ricoveri in roccia, appostamenti e casematte in caverna, postazioni per mitragliatrici e lanciabombe, oltre alle piazzole per le batterie di artiglieria. Le postazioni costruite durante la Prima Guerra mondiale sono ben conservate e visitabili. Iniziano dall'abitato di Pieve e proseguono ininterrotte fino a Polzone, presso la quale era presente uno sbarramento trincerato allo scopo di bloccare l'accesso in valle. Da lì si può risalire sino alla Bocca Cocca, dove le installazioni si interrompono. Altre postazioni sono riconoscibili nelle frazioni abitate di Pregasio, Nevese, Secastello, Monte Nai e nelle loro immediate vicinanze, anche in posizioni a strapiombo sul lago di Garda. Il versante orientale della valle di Bondo è fortificato fino al Monte Traversole, dove la linea si congiunge allo sbarramento principale lungo la direttrice Passo Tremalzo - Passo Nota - Passo Guil.

Tremosine, che è stata per secoli difficile da raggiungere, ha sviluppato una cucina particolarmente autarchica e semplice.
I numerosi i ristoranti tipici e gli agriturismi, hanno fatto della produzione tipica e dei piatti tradizionali il proprio punto di forza. Quindi, largo alla selvaggina, agli animali da cortile veramente ruspanti, ai salumi e carne di animali che pascolano sull'altipiano, ai formaggi del locale caseificio, come degustare la famosa formaggella di Tremosine, al celebre olio extravergine d'oliva, ai pregiati tartufi neri, ai vini locali, al pesce di lago, al miele ed alla pasta fatta in caso, ma specialmente ai Casoncelli (ravioli).

Video di Video Project

Altre destinazioni nelle vicinanze

Pieve di Ledro
Pieve di Ledro
Il borgo di Pieve di Ledro si trova in Trentino Alto Adige sulle rive del Lago di Ledro.
Trento - 11.78 KM da Tremosine sul Garda
Gargnano
Gargnano
Il borgo di Gargnano si trova in Lombardia, sulle sponde bresciane del Lago di Garda.
Brescia - 12.02 KM da Tremosine sul Garda
Canale di Tenno
Canale di Tenno
Canale di Tenno è uno dei quattro borghi di cui è costituita Ville del Monte, la frazione più estesa del Comune di Tenno, in Trentino.
Trento - 17.72 KM da Tremosine sul Garda
Ala
Ala
Il borgo di Ala si trova in Vallagarina ed è famoso per la produzione dei velluti di seta.
Trento - 20.9 KM da Tremosine sul Garda
Gardone Riviera
Gardone Riviera
Gardone Riviera, situato sul Lago di Garda, è conosciuto per il Vittoriale degli Italiani, la monumentale cittadella dimora del poeta Gabriele d’Annunzio
Brescia - 22.15 KM da Tremosine sul Garda
Borgo Sacco
Borgo Sacco
La storia di Borgo Sacco, vicino a Revereto, è da sempre legata al fiume Adige.
Trento - 24.47 KM da Tremosine sul Garda

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
L’altra Toscana: viaggio nei borghi dell’immediato entroterra e sulle isole
La Toscana è una regione ricca di infiniti tesori storico-architettonici e naturali, dove si incontrano borghi di rara bellezza
By Simona PK Daviddi
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Itinerario tra 5 dei più suggestivi borghi della Sardegna settentrionale
Da Olbia a Porto Torres, un itinerario che ci porterà alla scoperta di cinque fantastici borghi sardi tra mare ed entroterra
By Redazione
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Itinerario tra borghi e paesaggi lungo le coste dell'Isola d'Elba
Da Cavo a Cavo, un itinerario lungo le coste e i centri abitati della più importante isola della Toscana
By Redazione
Ricetta: Is Arrubiolus
Ricetta: Is Arrubiolus
Tra i dolci di Carnevale più amati in Sardegna, gli arrubiolus ogliastrini si aggiudicano il podio. Si tratta di dolcetti fritti molto deliziosi, realizzati con un goloso impasto a base di ricotta fresca
By Redazione
5 borghi lungo la spettacolare 'costa del dito' in Corsica
5 borghi lungo la spettacolare 'costa del dito' in Corsica
Un itinerario oltreconfine che saprà regalare momenti indimenticabili tra mare, natura, relax, andando alla scoperta di 5 borghi della Corsica
By Redazione
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
Ricetta: I Tortellini di Valeggio
In onore del tortellino di Valeggio, conosciuto anche come "Ombelico di Venere" o "Nodo d'amore", annualmente a giugno viene celebrata a Valeggio sul Mincio la “Festa del Nodo d'Amore”
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di