Il Carnevale dei Matòci di Valfloriana, in Val di Fiemme, è uno dei pochi carnevali arcaici rimasti nell’Arco Alpino.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Valfloriana

Dieci piccoli Matòci
Leggi di più

Borgo di Valfloriana
Comune di Valfloriana

Provincia di Trento
Regione Trentino Alto Adige

Abitanti: 479
Altitudine centro: 853 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Comunità Montana Val di Fiemme

Comune di Valfloriana
Frazione Casatta 1 - Valfloriana (TN)
Tel. +39 0462 910123

Il territorio denominato Valfloriana è in realtà composto da dieci borgate (Barcatta, Casanova, Casatta, Dorà, Montalbiano, Sicina, Valle, Villaggio), dieci piccoli borghi arroccati lungo l’estremità Sud-Ovest della Val di Fiemme, sulla sinistra orografica del torrente Avisio. Come Capriana si trova all’imbocco della Val di Cembra. Grazie alla sua posizione un po’ decentrata, può offrire atmosfere rilassanti e legate alle antiche tradizioni. Il nome Valfloriana deriva dal patrono San Floriano, mentre secondo un'altra tradizione deriva dalle sue radure fiorite attorniate da boschi di abeti.

Di giorno è la meta prediletta degli appassionati di trekking o di escursioni con le ciaspole nella natura selvaggia della Catena del Lagorai. Di sera il paese richiama gli amanti del gusto, attratti dall’offerta gastronomica gustosa e genuina dei suoi agritur. Dopo una passeggiata romantica nel betulleto è possibile organizzare una visita alle stalle, famose per la straordinaria attenzione alla salute psicofisica delle mucche.

Valfloriana è conosciuto per il vivace e arcaico Carnevale dei Matòci, celebrato ogni anno con un lungo corteo di personaggi con maschere lignee (facère) e costumi sgargianti. Sabato 10 febbraio, il corteo di personaggi scende di villaggio in villaggio per incontrarsi nella piazza di Casatta, riproponendo l’antica usanza dei “cortei nuziali” e coinvolgendo la popolazione. In tutti i borghi si potranno assaggiare piatti e formaggi tipici, come le zigare (coni di ricotta, sale e pepe) o l’antica formaggella Casat.

Di interesse storico il palazzo del municipio che, fino alla metà del secolo scorso, era una chiesa romanica. Infatti, fra le sue mura comprende il campanile e l'abside, con affreschi del 1400 di scuola germanica, probabilmente attribuibili ad Albrecht Dürer o a un suo allievo.

Video di Graziano Lozzer

Altre destinazioni nelle vicinanze

Capriana
Capriana
Capriana è il borgo più piccolo e decentrato della Val di Fiemme, in Trentino Alto Adige.
Trento - 2.6 KM da Valfloriana
Castello-Molina di Fiemme
Castello-Molina di Fiemme
Castello e Molina di Fiemme costituiscono un comune sparso e sono situati nella parte medio-bassa della Val di Fiemme.
Trento - 6.84 KM da Valfloriana
Carano
Carano
Il piccolo borgo di Carano si trova in Val di Fiemme, in Trentino.
Trento - 8.46 KM da Valfloriana
Daiano
Daiano
Daiano è il borgo della Val di Fiemme, in Trentino, che può contare sul maggior numero di ore di sole.
Trento - 9.66 KM da Valfloriana
Cavalese
Cavalese
Il borgo di Cavalese è il capoluogo storico e amministrativo della Val di Fiemme, in Trentino Alto Adige.
Trento - 9.75 KM da Valfloriana
Varena
Varena
Varena, in Val di Fiemme, è uno dei borghi più antichi di tutto il Trentino.
Trento - 10.51 KM da Valfloriana

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Viaggio nella Valle dei Mocheni, la valle incantata del Trentino Alto Adige
Viaggio nella Valle dei Mocheni, la valle incantata del Trentino Alto Adige
Andiamo alla scoperta della Valle dei Mocheni, anche definita la Valle incantata. Un luogo dal fascino unico, nel cuore del Trentino Alto Adige.
By Redazione
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di