Il borgo di Mercogliano si trova in Campania nella regione storica dell'Irpinia.
 
CERCA PER ZONA

Mercogliano

Mercurio e Cibele
Leggi di più

Borgo di Mercogliano
Comune di Mercogliano
Provincia di Avellino
Regione Campania

Abitanti: 12.288 (7.832 nel borgo)
Altitudine centro: 550 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Città della nocciola
Comunità Montana del Partenio - Vallo di Lauro

Aree naturali protette:
Parco regionale del Partenio

Comune di Mercogliano
Via Roma 5 - Mercogliano (AV)
Tel. +39 0825 689828

Il nome Mercogliano sembra derivare da Mercurianum e indicherebbe la presenza in questi luoghi di possedimenti, praedia, dei magistri mercuriales, i magistrati, prevalentemente liberti, che amministravano il culto di Mercurio.
Essendovi sorta dopo la guerra sannitica una colonia romana, il luogo conservò il nome del luogo dove, appunto si venerava il culto di Mercurio, fino al medioevo con la denominazione di "Castrum Mercuriani", da cui deriva il nome attuale.

Il luogo, comunque, fino al XV secolo conserva anche nello stesso stemma civico, l'immagine del dio Mercurio. Di particolare importanza è una colonna militare romana ritrovata in località Alvanella che conferma la presenza di un'importante arteria viaria che conduceva (e conduce) a Napoli.

La vera fondazione di Mercogliano è riconducibile agli ultimi decenni del VI secolo, in concomitanza della calata dei Longobardi nel sud Italia. Una colonia di profughi della vicina Abellinum, proprio per sfuggire ai Longobardi, occupano la collina di Mercogliano. In poco tempo viene costruito un centro abitato che lentamente si popola.

Mercogliano, ancora casale di Avellino, viene citato per la prima volta in un documento nel 982. Lo sviluppo del paese continua ancora nell'anno 1000 in seguito all'invasione dei Normanni nel Sud Italia, iniziata nel 1030. In quel periodo viene costruito il Castello. Tra il 1077 e il 1089, a testimonianza di un continuo sviluppo, l'antico casale viene elevato al rango di castello.

Mercogliano acquisisce così autonomia amministrativa. Signore del borgo fortificato nel 1136 era un certo Enrico di Sarno, subfeudatario del conte di Avellino Rainulfo. Nel 1137, sotto Ruggiero II, che assediò Mercogliano occupandone il castello, inizia la dominazione normanna. A quel tempo Ruggiero II fece rinchiudere nel castello Matilde, la moglie del conte Rainulfo.

Il feudo venne poi donato da Ruggiero II a Riccardo de Aquila, nominato anche nel catalogo dei Baroni per l'invio in Terra Santa di alcuni cavalieri ed armigeri. A Riccardo de Aquila, diversi anni dopo, vi successero Ruggiero, 1161, e la contessa Pierrone de Aquila, 1183, sposa di Ruggiero de Castelvetere.

Meritano sicuramente una visita il Santuario di Montevergine, nell'omonima località, che meta di numerosi pellegrinaggi provenienti da ogni parte d'Italia, specie nel periodo estivo. Grazie ad una funicolare è possibile raggiungere il santuario da Mercogliano in soli sette minuti. Ripercorrendo a ritroso la strada rotabile o ridiscendendo con la funicolare, giunti a Mercogliano ci si imbatte in un altro piccolo tesoro monumentale e culturale: l'Abbazia di Loreto.

Il borgo medievale di Capocastello invece avvolgeva il castello, edificato tra 1077 e il 1099 (prevalentemente intorno al 1089), ed era protetto da una cinta muraria a difesa degli attacchi dei Normanni. Lungo le mura insistevano cinque porte che consentivano l'accesso al borgo medievale. Qui è possibile visitare l'Antiquarium di Mercogliano.

Video di PiccolaGrandeItalia.Tv

Altre destinazioni nelle vicinanze

Sieti
Sieti
Il borgo di Sieti si trova in Campania, all'interno del Parco Regionale dei Monti Picentini.
Salerno - 24.37 KM da Mercogliano
Sant’Agata de’ Goti
Sant’Agata de’ Goti
Il borgo di Sant'Agata de' Goti si trova ai piedi del Monte Taburno, in Campania.
Benevento - 27.22 KM da Mercogliano
Vietri sul Mare
Vietri sul Mare
Il borgo di Vietri sul Mare si trova sulla Costiera Amalfitana, nei pressi di Salerno.
Salerno - 27.91 KM da Mercogliano
Albori
Albori
Albori è la frazione più piccola di Vietri sul Mare, sulla Costiera Amalfitana.
Salerno - 27.98 KM da Mercogliano
Giffoni Valle Piana
Giffoni Valle Piana
Il borgo di Giffoni Valle Piana si trova in Campania, nell'entroterra Salernitano.
Salerno - 28.35 KM da Mercogliano
Bagnoli Irpino
Bagnoli Irpino
Bagnoli Irpino, in provincia di Avellino, è noto per la produzione del Tartufo Nero di Bagnoli e la Castagna di Montella.
Avellino - 29.65 KM da Mercogliano

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di