Il borgo di Teana si trova in Basilicata all'interno del Parco Nazionale del Pollino.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Teana

Pitagora e l'Orso
Leggi di più

Borgo di Teana
Comune di Teana

Provincia di Potenza
Regione Basilicata

Abitanti: 592
Altitudine centro: 806 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Comunità Montana Alto Sinni

Aree naturali protette:
Parco Nazionale del Pollino

Comune di Teana
Via Provinciale - Teana (PZ)
Tel. +39 0973 572001

Il toponimo Teana (in greco Theanò) deriverebbe dal nome della moglie di Pitagora, la leggenda vuole infatti che il paese sia stato fondato da appartenenti alla scuola pitagorica.
Con il tempo il suo nome ha subito varie trasformazioni: Tugana, Tuganae, La Tegana, Teana e ancora oggi viene chiamata dagli abitanti La Tegana, in forma dialettale.

Sorto tra il X e l’XI secolo, periodo di dominio longobardo, Teana è un paese storicamente agricolo ed in passato era noto per la coltura della bacca da seta.

Tra i monumenti principali possibili da ammirare, ricordiamo i ruderi del Castello longobardo, la Chiesa della Madonna del Carmine (una delle più belle del circondario ma purtroppo devastata dal terremoto del 1857), la Cappella di San Cristofaro e la Cappella di Santa Maria delle Grazie.
Da visitare è senz’altro anche il Museo della Civiltà Contadina, in cui è conservata un’interessante raccolta di oggetti d’uso quotidiano e strumenti di lavoro, tipici della civiltà agro-pastorale. L’intera collezione di oggetti consta di oltre 250 pezzi, provenienti dal territorio di Teana e da tutto il Senisese.

Tra i piatti tipici del luogo ci sono i “rasckatiell di miskiglio”, pasta fatta in casa preparata con un mix di farina di grano e di legumi, in particolare fave e ceci, poi condita con pomodori freschi e basilico; ottimi sono anche i “maccaruni cà millica”, un’altra prelibata tipologia di pasta casereccia, questa volta condita con la mollica di pane.
A completare il paniere di bontà: vino, salumi, miele e formaggi.

Il Carnevale Teanese è uno dei Carnevali della tradizione lucana. Focus dell'evento è il processo a Carnevale, noto anche come Orso di Teana, una rappresentazione che si svolge tra i vicoli del paese e culmina nella piazza centrale. I protagonisti sono il povero contadino Carnuvular, sua moglie Quaremma e naturalmente l'Orso che genererà non poco scompiglio.
A causa della sua vita immorale Carnevale è arrestato e processato con un divertente confronto tra avvocato difensore e accusatore.

Video di Lucania.tv.it

Altre destinazioni nelle vicinanze

Viggianello
Viggianello
Incastonato tra le montagne del Parco Nazionale del Pollino, il borgo di Viggianello, in Basilicata, è meta ideale per chi ama le vacanze all'aria aperta.
Potenza - 18.08 KM da Teana
Aliano
Aliano
Il borgo di Aliano è il luogo in cui fu confinato lo scrittore Carlo Levi che ivi si fece seppellire, in Basilicata.
Matera - 21.72 KM da Teana
Valsinni
Valsinni
Il borgo di Valsinni, in Basilicata, è considerato la capitale del primo parco letterario del Sud.
Matera - 25.18 KM da Teana
Oriolo
Oriolo
Il borgo di Oriolo si trova in Calabria e ha origini molto antiche.
Cosenza - 26.04 KM da Teana
Cirigliano
Cirigliano
Il borgo di Cirigliano si trova in Basilicata, nella regione storica della Lucania.
Matera - 29.61 KM da Teana
Tursi
Tursi
Tursi, in Basilicata, è un borgo ricco di religiosità e poesia.
Matera - 29.92 KM da Teana

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Viaggio nella Valle dei Mocheni, la valle incantata del Trentino Alto Adige
Viaggio nella Valle dei Mocheni, la valle incantata del Trentino Alto Adige
Andiamo alla scoperta della Valle dei Mocheni, anche definita la Valle incantata. Un luogo dal fascino unico, nel cuore del Trentino Alto Adige.
By Redazione
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Ricetta: Le Sfogliatelle di donna Anna
Le sfogliatelle di Lama dei Peligni sono decisamente le dirette discendenti delle note sfogliatelle napoletane
By Redazione
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di