Raggiolo, in Toscana, è un borgo montano posto sulle pendici del Pratomagno.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Raggiolo

Un mondo a parte
Leggi di più

Borgo di Raggiolo
 
Comune di Ortignano Raggiolo
Provincia di Arezzo
Regione Toscana

Abitanti: 878
Altitudine centro: 483 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia

Comune di Ortignano Raggiolo
Via Provinciale 4 - Ortignano Raggiolo (AR)
Tel. 0575-539214

Ortignano Raggiolo nasce nel 1873 dalla fusione dei due precedenti comuni di Ortignano e Raggiolo. Il toponimo è attestato per la prima volta nel 1247 e deriva probabilmente da un nome di persona romano Hortinius, mentre Raggiolo è attestato nel 967 come Ragiola e deriva dal latino radius con significato di "linea di confine".
Ortignano, sede municipale, si trova sulla cima di una collina. Semplice ed elegante si presenta la chiesa, da poco restaurata, dedicata a San Matteo. Interessanti risultano lo stemma e le scritte scolpite sull’architrave della porta d’ingresso.
Da Ortignano, risalendo la valle del torrente Teggina, si arriva a Raggiolo. E’ un borgo montano piuttosto esteso ed è posto sulle pendici del Pratomagno. Interessante nella zona bassa di Raggiolo era la presenza di fucine per la lavorazione del ferro poste sul torrente. L’acqua del fiume forniva l’energia per azionare i pesanti magli mentre l’abbondanza di legname, usato come combustibile, permetteva la lavorazione del metallo, poi esportato mediante animali da soma verso Bibbiena, insieme a quello proveniente da Ortignano e Carda.
Qui troviamo il Museo della Castagna che mostra tutte le fasi di raccolta e trasformazione di quello che nel passato era un vero e proprio sostituto del pane. Il museo prevede una parte principalmente didattica, attraverso i vari ambienti, e una laboratoriale, in cui si possono manipolare gli ingredienti scoperti precedentemente.
Il borgo accoglie un albergo diffuso, un ristorante e una bottega di alimentari.

Video di Angelo Luddi

Altre destinazioni nelle vicinanze

Poppi
Poppi
Poppi è posto al centro del Casentino, in Toscana.
Arezzo - 7.5 KM da Raggiolo
Loro Ciuffenna
Loro Ciuffenna
Loro Ciuffenna è nota per il mulino ad acqua più vecchio della Toscana.
Arezzo - 11.31 KM da Raggiolo
Castelfranco di Sopra
Castelfranco di Sopra
Castelfranco di Sopra è un borgo medievale posto sulle colline del Valdarno, in Toscana.
Arezzo - 14.07 KM da Raggiolo
Anghiari
Anghiari
Anghiari, facente parte dei Borghi più belli d'Italia, fa parte della Valtiberina toscana.
Arezzo - 31.37 KM da Raggiolo
Radda in Chianti
Radda in Chianti
Il territorio del borgo di Radda in Chianti in Toscana è interamente compreso nel Chianti Classico.
Siena - 34.38 KM da Raggiolo
Montefioralle
Montefioralle
La più antica testimonianza del piccolo borgo di Montefioralle, in Toscana, risale al 1085.
Firenze - 34.53 KM da Raggiolo

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
Genga, natura da record
Genga, natura da record
Per gli appassionati di arte e cultura il borgo marchigiano di Genga racconta la sua storia attraverso i suoi edifici storici, le sue chiese e i musei
By Luca Sartori
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di