Castiglione Falletto, situato nella rinomata regione delle Langhe, è dominato dalla presenza del castello di origine medievale
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Castiglione Falletto

La vigna dei Falletto
Leggi di più

Comune di Castiglione Falletto
Provincia di Cuneo
Regione Piemonte

Abitanti: 705
Altitudine centro: 350 m s.l.m.

Sito Unesco:
Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe, Roero e Monferrato

il Comune fa parte di:
Castiglioni d'Italia
Città del vino
Città e siti patrimonio mondiale Unesco
Unione Colline di Langa e del Barolo

Comune di Castiglione Falletto
Via Cavour 26 - Castiglione Falletto (CN)
Tel. +39 0173 62824

Il borgo di Castiglione Falletto (Castion Falèt in piemontese) si trova nella rinomata regione delle Langhe, in Piemonte. Nasce come insediamento romano. Nel corso del Medioevo diviene possedimento dei Marchesi di Saluzzo, che ne erigono un'imponente fortezza quadrangolare sulla collina. Divenuto possedimento di diverse famiglie feudatari degli Aleramici, Castiglione passò, alla caduta del Marchese Gabriele di Saluzzo, alla Francia, che lo tenne fino al 1601 quando, con il Trattato di Lione, Castiglione divenne possedimento sabaudo nelle Langhe. Da quel momento il paese rimase territorio piemontese della Casa Savoia fino all'Unità d'Italia.

Il toponimo Falletto venne aggiunto al nome di Castiglione nel 1589, per il continuativo secolare possesso del feudo di Castiglione da parte dell'illustre e antica famiglia albese dei Falletti, edificatori del castello. L'avvocato e giudice Francesco Felice Vassallo, nato a Dogliani, acquistò da Giambattista Falletti alcuni punti di giurisdizione di Castiglione Falletto e ne fu investito con titolo signorile il 2 aprile 1680 e nuovamente il 30 luglio 1686. Il nipote di Francesco Felice Vassallo, Ignazio di Baldassarre, ottenne che il feudo di Castiglione Falletto il 19 giugno 1772 fosse eretto in comitato. Baldassarre, figlio del conte Ignazio e di Marianna Giannazzo di Belvedere si laureò in leggi e fu autore di scritti storici e letterari, oggi conservati manoscritti nella Biblioteca Reale di Torino. Baldassare sposò Felicita Coppa di Valmacca e dalla loro unione nacque Filippo, tenente nella Brigata di Piemonte. Quest'ultimo sposò nel 1819 Ferdinanda Solaro di Moretta, erede dei beni della sua famiglia, ed ebbe 18 figli.

Meritano sicuramente una visita il Castello e la Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo.

Video di Langhe Foto e Video

Altre destinazioni nelle vicinanze

Serralunga d'Alba
Serralunga d'Alba
Il borgo di Serralunga d'Alba si trova nella Langhe, in Piemonte.
Cuneo - 2.21 KM da Castiglione Falletto
Barolo
Barolo
Barolo è noto per il maestoso castello, sede dell’Enoteca Regionale del Barolo, luogo in cui è selezionata la produzione più pregiata dei vini locali
Cuneo - 3.29 KM da Castiglione Falletto
Grinzane Cavour
Grinzane Cavour
Il borgo di Grinzane Cavour si trova in Piemonte.
Cuneo - 3.52 KM da Castiglione Falletto
Barbaresco
Barbaresco
Barbaresco nella regione delle Langhe è noto per la produzione dell'omonimo vino, riconosciuto a livello mondiale
Cuneo - 13.91 KM da Castiglione Falletto
Neive
Neive
Neive, in Piemonte, è meta di visite alle proprie aziende vinicole, spesso ospitate in dimore signorili.
Cuneo - 15.73 KM da Castiglione Falletto
Saluzzo
Saluzzo
Sede del Parco Naturale del Monviso, Saluzzo è uno dei borghi medievali meglio conservati del Piemonte.
Cuneo - 38.54 KM da Castiglione Falletto

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: il Panficato gigliese
Ricetta: il Panficato gigliese
Discepolo del panforte senese, il panficato è il dolce tipico di Giglio Castello che viene preparato con fichi secchi e noci e tanti altri prodotti tipici dell'isola
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Civitas Medievale a Dozza: un viaggio nel tempo a due passi da Bologna
Civitas Medievale a Dozza: un viaggio nel tempo a due passi da Bologna
Da non perdere, all'inizio di marzo il borgo di Dozza ospiterà il pittoresco evento Civitas Medievale.
By Redazione
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Torna Bolgherirun, l'evento sportivo che permette di scoprire, attraverso il divertimento, il fantastico paesaggio della Toscana.
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di