Il borgo di Altomonte, ricco di fiumi e paesaggi collinari, è definito il "borgo dei matrimoni" in quanto sposi provenienti da tutta Italia e dall'estero decidono di festeggiare qui il lieto evento, per la bellezza di questi luoghi
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Altomonte

Dove si spezza il pane e si beve il vino
Leggi di più

Borgo di Altomonte
Comune di Altomonte

Provincia di Cosenza
Regione Calabria

Abitanti: 4.443
Altitudine centro: 455 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Città del pane
Città slow

Comune di Altomonte
Largo della Solidarietà 1 - Altomonte (CS)
Tel. 0981-948041

Il territorio attorno ad Altomonte è ricco di fiumi e paesaggi collinari. Vi abbondano uliveti e vigneti autoctoni producenti i vini balbini, già decantati da Plinio il Vecchio. Il borgo si chiamò dapprima Brahall, poi Bragalla, Antifluvius sino al 1343 ed infine Altomonte, quando con gli Angioini la contea passò ai Sangineto e poi ai Sanseverino, principi di Bisignano legati ai Ruffo di Calabria.

La storia ha lasciato segni importanti, da scoprire in un itinerario che va dal moderno Teatro all’aperto (oggi sede di numerose manifestazioni internazionali), ai vicoli medievali, alla chiesa di Santa Maria della Consolazione, raro esempio di arte gotica-angiona, ed il Museo Civico, situato nell’ex Convento dei Domenicani. Con il Complesso Monastico e la presenza dei domenicani, voluta dalla contessa Cobella Ruffo nel XV sec., la cittadina divenne centro di cultura; ospitò il filosofo Tommaso Campanella, che qui pensò la “Città del Sole”, e il novelliere Matteo Bandello. A pochi passi dal convento troviamo il Castello Feudale (sec. XI) di origine normanna e la Torre dei Pallotta (sec. XI), fortezza a base quadrata oggi sede del Museo Azzinari. Si giunge infine alla chiesa di San Giacomo Apostolo, di probabile origine bizantina. Nella parte bassa del paese, troviamo il Complesso Monastico di San Francesco di Paola (1635 circa), che oggi ospita la Sede Municipale, considerata uno dei più bei municipi d’Italia.

Altomonte, con oltre 300 cerimonie l’anno, è definito il borgo dei matrimoni, in quanto sposi provenienti da tutta Italia e dall'estero decidono di festeggiare qui il lieto evento, per la bellezza di questi luoghi. Tra le vie e i vicoli del borgo si possono trovare prodotti tipici e l'artigianato locale: dal vino ai prodotti artigianali in argilla, legno, vimini ecc. Da ricordare le curiose cartoline in legno, gli antichi ricami, i raffinati liquori, dolci e prodotti tipici, tra i quali il Pane di Altomonte, per i quali il borgo è diventato simbolo della cucina tipica calabrese.

Video di Alpino21NRW

Altre destinazioni nelle vicinanze

Saracena
Saracena
Posto all'interno del Parco Nazionale del Pollino, il borgo di Saracena sorge attorno al castello baronale. Il centro urbano si caratterizza per i vicoli di concezione islamica.
Cosenza - 8.99 KM da Altomonte
Morano Calabro
Morano Calabro
Di origine romana, il borgo di Morano Calabro è posto all'interno del Parco Nazionale del Pollino. L' abitato si sviluppa su un colle di forma conica, alla cui sommità si trovano i ruderi di un antico maniero di epoca Normanno-Sveva.
Cosenza - 15.98 KM da Altomonte
Frascineto
Frascineto
Esteso di fronte al Parco Nazionale del Pollino, il borgo di Frascineto si caratterizza per la presenza storica della comunità albanese, di cui ancora oggi ne rimangono la lingua, la cultura e le tradizioni
Cosenza - 18.69 KM da Altomonte
Diamante
Diamante
Il borgo marinaro di Diamante è posto al centro della Riviera dei Cedri, un agrume le cui caratteristiche lo resero unico e conosciutissimo sul mercato mondiale. Conosciuto anche come il borgo dei murales, tra i vicoli del borgo si possono ammirare numer
Cosenza - 26.39 KM da Altomonte
Viggianello
Viggianello
Incastonato tra le montagne del Parco Nazionale del Pollino, il borgo di Viggianello, in Basilicata, è meta ideale per chi ama le vacanze all'aria aperta.
Potenza - 30.71 KM da Altomonte
Teana
Teana
Il borgo di Teana si trova in Basilicata all'interno del Parco Nazionale del Pollino.
Potenza - 47.63 KM da Altomonte

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: il Panficato gigliese
Ricetta: il Panficato gigliese
Discepolo del panforte senese, il panficato è il dolce tipico di Giglio Castello che viene preparato con fichi secchi e noci e tanti altri prodotti tipici dell'isola
By Redazione
Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Ricetta: le Melanzane Ripiene
Un piatto tipico, semplice e gustoso della cucina calabrese che non può mancare durante il pranzo domenicale o durante i giorni di festa
By Redazione
Civitas Medievale a Dozza: un viaggio nel tempo a due passi da Bologna
Civitas Medievale a Dozza: un viaggio nel tempo a due passi da Bologna
Da non perdere, all'inizio di marzo il borgo di Dozza ospiterà il pittoresco evento Civitas Medievale.
By Redazione
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Bolgherirun2020: l'evento che ti permette di scoprire gli angoli più belli della Toscana
Torna Bolgherirun, l'evento sportivo che permette di scoprire, attraverso il divertimento, il fantastico paesaggio della Toscana.
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di