Gressoney-Saint-Jean è un piccolo borgo della Valle d'Aosta, ai piedi del Monte Rosa, nella Valle del Lys.
 
CERCA PER ZONA

Gressoney-Saint-Jean

Il gioiello del Lys
Leggi di più

Borgo di Gressoney-Saint-Jean
Comune di Gressoney-Saint-Jean
Provincia di Aosta
Regione Valle d'Aosta

Abitanti: 810
Altitudine centro: 1385 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Paesi Bandiera Arancione

Comune di Gressoney-Saint-Jean
Località Villa Margherita 1 - Gressoney-Saint-Jean (AO)
Tel. 0125-355192

Gressoney-Saint-Jean è un piccolo borgo della Valle d'Aosta, ai piedi del Monte Rosa, nella Valle del Lys. Rinomato luogo di villeggiatura estiva e invernale, forma tradizionalmente un'unica entità territoriale con il borgo di Gressoney-La-Trinité, denominata Gressoney in francese, Greschòney (ufficiale) o Creschnau in lingua walser (il Greschòneytitsch o più semplicemente Titsch) e Kressenau (forma desueta) in tedesco.Il significato più attendibile del suo nome è Chreschen-eye, ovvero Piana dei Crescioni.

Gressoney si divide in tre parti: Onderteil, la parte inferiore, dal pont de Trenta (in titsch, Trentostäg) fino al capoluogo di Gressoney-Saint-Jean (Greschòney Zer Chilchu); Méttelteil, la parte di mezzo, comprendente il capoluogo di Saint-Jean (Greschòney Zer Chilchu) e il territorio a monte fino al villaggio di Léschelbalmo; Oberteil, la parte superiore, che corrisponde all'attuale comune di Gressoney-La-Trinité.

Gressoney-Saint-Jean è un'isola linguistica tedesca appartenente alla comunità dei Walser. La popolazione parla un dialetto alemanno, il Greschòneytitsch, o semplicemente Titsch. L'eredità culturale e linguistica walser di Gressoney è oggetto di studio e divulgazione da parte del Walser Kulturzentrum, che dispone inoltre di una nutrita biblioteca.
Oltre ad essere trilingue italiano-francese-tedesco (lingue di istruzione ufficiali per i comuni germanofoni della Valle del Lys), nel territorio di Gressoney-Saint-Jean parte della popolazione parla il patois francoprovenzale valdostano. Inoltre, in virtù della vicinanza geografica e dei rapporti storici con l'adiacente Valsesia e con il Canavese, la popolazione locale conosce anche il piemontese.

Gressoney-Saint-Jean è un rinomato luogo di villeggiatura estiva ed invernale. Dispone di un buon numero di impianti e piste da sci. Il comprensorio più importante è quello dei Weissmatten, e fa parte del comprensorio sciistico Monterosa Ski.

I prodotti tipici del borgo sono la Toma di Gressoney (Presidio Slow Food) e i Chneffléné, gnocchetti di pastella.

Video di Guido Romano

Altre destinazioni nelle vicinanze

Ayas
Ayas
Ayas si trova al confine italo-svizzero, in Valle d'Aosta.
Aosta - 11.52 KM da Gressoney-Saint-Jean
Alagna Valsesia
Alagna Valsesia
Il borgo di Alagna Valsesia, in Piemonte, è situato ai piedi del Monte Rosa.
Vercelli - 12.03 KM da Gressoney-Saint-Jean
Rosazza
Rosazza
Il piccolo borgo di Rosazza si trova in Piemonte in Valle Cervo.
Biella - 16.19 KM da Gressoney-Saint-Jean
Arnad
Arnad
Il piccolo borgo di Arnad si trova nella bassa Valle d'Aosta.
Aosta - 16.87 KM da Gressoney-Saint-Jean
Bard
Bard
Bard è il borgo più piccolo della Valle d'Aosta.
Aosta - 19.87 KM da Gressoney-Saint-Jean
Torgnon
Torgnon
Il Comune di Torgnon, in Valle d'Aosta, è composto da 22 piccole frazioni distribuite su un ampio e soleggiato terrazzo morenico.
Aosta - 20.94 KM da Gressoney-Saint-Jean

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Un giorno con Napoleone
Un giorno con Napoleone
La manifestazione culturale "Un giorno con Napoleone" è organizzata dall’Associazione Amici del Luogo della Firma del Trattato di Campoformido col sostegno del Comune di Campoformido e con l’aiuto di molti altri enti e associazioni del territorio, ma anche internazionali.
By Francesca Meneghin
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
Prestigioso riconoscimento per la Famiglia Tommasi al Great Wine Capitals
Prestigioso riconoscimento per la Famiglia Tommasi al Great Wine Capitals
Great Wine Capitals: Villa Quaranta Tommasi Wine Hotel & SPA è Global Winner al Best of Wine Tourism International Award. Premiata la ricettività della famiglia Tommasi.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di