Il borgo di Rocca San Felice si trova al confine tra i territori di Salerno e Avellino in Campania.

 
CERCA PER ZONA

Rocca San Felice
San Felice e la Dea

Comune di Rocca San Felice
Provincia di Avellino
Regione Campania

Abitanti: 843
Altitudine centro: 750 m s.l.m.

Comune di Rocca San Felice
Via Vincenzo Maria Santoli 8 - Rocca San Felice (AV)
Tel. 0827-45031

Il borgo di Rocca San Felice si trova al confine tra i territori di Salerno e Avellino in Campania. Nell’848 il Re Ludovico, figlio dell’imperatore di Germania Lotario, impose un accordo che prevedeva la divisione dell’originario principato di Benevento in due: quello omonimo e quello di Salerno. I confini furono segnati dal fiume Fredane. Per controllare quel tratto di confine il principe di Salerno fece costruire le fortezze di Monticchio e di Guardia, mentre quello di Benevento fece costruire le fortezze di S. Angelo a Pesco (Pescone) e di Rocca San Felice. In quest'ultima inizialmente abitarono i soldati e il torrione fu la dimora del capitano. Ben presto trovarono rifugio e protezione sotto la roccaforte i contadini che vivevano a Santa Felicita e alla Mefite Le capanne di questi contadini, unitamente alla fortezza, costituirono il primo nucleo abitato di Rocca San Felice.

Simbolo del borgo è sicuramente il Castello che domina l'intero abitato. Degne di nota anche il Santuario di Santa Felicita, costruita nel IV secolo circa per sostituire il culto della Dea Mefite, e la Chiesa Madre di Santa Maria Maggiore.

Merita una visita infine l'Area archeologica della Valle d'Ansanto, che ospita la Mefite. La Mefite è un laghetto di origine solfurea situato tra il territorio dei comuni di Villamaina, Torella dei Lombardi e Rocca San Felice. Tale denominazione ha origine dalla popolazione degli Hirpini che, accasatesi nei pressi del lago, chiedevano alla Dea Mefite, venerata dalla maggior parte delle popolazioni dell'Italia meridionale, ricchezza e protezione. Le fu dedicato anche un santuario, eretto intorno al VII secolo a.C. Sono stati rinvenuti, nei pressi del tempio, numerosi oggetti provenienti da varie civiltà tra cui anfore, terrecotte e l'altare della Dea Mefite, conservato nel Museo di Capodimonte. Il laghetto, invece, è costituito da una pozza d'acqua profonda non oltre due metri per 40 metri di perimetro che ribolle a seguito delle emissioni di gas del sottosuolo, costituite principalmente da anidride carbonica e acido solforico. A causa di ciò il territorio circostante è quasi privo di vegetazione e popolazione animale, ad eccezione di una piccola pianta legnosa rarissima, la Genista anxantica.

Prossimi eventi o in corso

Eventi passati

  • San Felice
    14-01-2019
    San Felice
    Feste patronali

    Dalle alle |

Altri eventi

  • Mercato settimanale: ogni domenica, in centro;

Immagini

Il Castello
Il Castello
Rocca San Felice

Borghipic

BorghiPic è la Community dei visitatori di e-borghi.com dedicata alla condivisione delle immagini scattate nei nostri splendidi borghi.

ROCCA SAN FELICE
By MIKY MERISI   
Particolari autunnali
By Tancredi Lisena  5 
Porta d'ingresso alla zona castello
By Tancredi Lisena  5 
Particolare del vicolo "Ucchelo"
By Tancredi Lisena  2 
La fontana con il tiglio secolare
By Tancredi Lisena  5 
Panorama con castello medioevale
By Tancredi Lisena   
Panorama
By Tancredi Lisena  4 

Video di gino baldassarre

I tuoi suggerimenti

Hai suggerimenti, luoghi di interesse, eventi, correzioni o altre informazioni da segnalarci su questo borgo?
Usa il modulo sottostante:

Accetto i termini della privacy
Voglio ricevere la newsletter

Altre destinazioni nelle vicinanze

Cairano
Avellino - 18.1 KM da Rocca San Felice
Bisaccia
Avellino - 18.96 KM da Rocca San Felice
Zungoli
Avellino - 19.4 KM da Rocca San Felice
Sant'Agata di Puglia
Foggia - 28.64 KM da Rocca San Felice
Rocchetta Sant'Antonio
Foggia - 29.65 KM da Rocca San Felice
Monteverde
Avellino - 31.47 KM da Rocca San Felice

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.