Il borgo di Spello si trova ai piedi del Monte Subasio, in Umbria.
 
CERCA PER ZONA

Spello

Un fiore verde e oro
Leggi di più

Borgo di Spello
Comune di Spello
Provincia di Perugia
Regione Umbria

Abitanti: 8.579
Altitudine centro: 280 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Città del bio
Città dell'infiorata
Città dell'olio

Aree naturali protette:
Parco del Monte Subasio

Comune di Spello
Via Garibaldi 9 - Spello (PG)
Tel. +39 0742 30001

Il borgo di Spello (Hispellum in latino) si trova ai piedi del Monte Subasio, in Umbria. Fu fondata dagli Umbri, per poi passare sotto il controllo dei romani. In età longobarda e franca fece parte del ducato di Spoleto, per poi passare allo Papato. La cittadina tuttavia, memore della prosperità e della relativa autonomia di cui godeva in epoca romana, non tardò a divenire libero Comune con proprie leggi. Nel 1516 il comune fu infeudato dal Papa alla famiglia perugina dei Baglioni cui appartenne fino al 1648.

Numerosi sono i resti romani inglobati nella struttura del borgo, tra cui le mura e le antiche porte di accesso (come le Torri di Properzio). Di notevole interesse anche i palazzi del periodo rinascimentale e la Collegiata di Santa Maria Maggiore.

Le Infiorate di Spello hanno luogo ogni anno in coincidenza con la festa del Corpus Domini. Si tratta di una tradizionale manifestazione che consiste nel preparare tappeti fatti con fiori o parti di essi rappresentanti figurazioni e motivi ornamentali liturgici.

Tra le attività economiche più tradizionali, diffuse e attive vi sono quelle artigianali, come la lavorazione del lino, finalizzata alla realizzazione di tele caratterizzate da figure e temi presi dalla tradizione.

In località Fontevecchia si trovano alcune sorgenti di acqua solforosa note già dal Medioevo, oggi sede di stabilimenti termali e strutture di ricettività.

Video di Pavel Mareš

Altre destinazioni nelle vicinanze

Bevagna
Bevagna
Il borgo di Bevagna, in Umbria, era noto per le tele pregiate che vi si producevano, tanto da essere chiamate "bevagne".
Perugia - 8.21 KM da Spello
Montefalco
Montefalco
Il borgo umbro di Montefalco è il punto di riferimento della regione vinicola in cui si producono il Sagrantino di Montefalco e il Montefalco Rosso.
Perugia - 10.81 KM da Spello
Deruta
Deruta
Il borgo di Deruta, in Umbria, è noto per la produzione delle ceramiche artistiche.
Perugia - 20.5 KM da Spello
Sellano
Sellano
Il borgo di Sellano si trova in Valnerina, in Umbria.
Perugia - 23.41 KM da Spello
Massa Martana
Massa Martana
Massa Martana è un antico borgo medioevale, tornato ad antico splendore grazie ai lavori di restauro eseguiti dopo il terremoto del 1997.
Perugia - 26.63 KM da Spello
Gualdo Tadino
Gualdo Tadino
Il borgo di Gualdo Tadino, in Umbria, è noto per la produzione di ceramiche artistiche.
Perugia - 28.33 KM da Spello

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di