Il borgo di Policoro sorge nella piana del Metaponto, a 3 chilometri dal Mar Ionio, in Basilicata.
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Policoro

La Magna Grecia in Lucania
Leggi di più

Borgo di Policoro
Comune di Policoro
Provincia di Matera
Regione Basilicata

Abitanti: 17.313
Altitudine centro: 25 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Città dei sapori
Bandiera Blu

Aree naturali protette:
Riserva naturale orientata Bosco Pantano Policoro

Comune di Policoro
Piazza Aldo Moro - 75025 Policoro (MT)
Tel. 0835-980518

Il borgo di Policoro sorge nella piana del Metaponto, a poca distanza dalle rovine dell'antica città di Eraclea.

Policoro vanta un borgo particolarmente interessante che merita di essere visitato.
Il castello baronale, noto anche come Palazzo Belingieri, sorto intorno all’anno mille, domina dall’alto l’abitato.
Nel 1893 il castello passò al Barone Berlingieri di Crotone, da cui ne deriva il nome.
Interessante è il caratteristico Borgo Casilini, simbolo della riforma agraria e della rinascita di Policoro, perché costruito proprio negli anni ’50. Qui risiedevano i dipendenti dell’azienda feudale del barone Berlingieri di Crotone.

Tra le principali piazze vi sono piazza Eraclea e Segni.

Attorno ai graziosi Giardini Murati si organizzano i principali eventi estivi, che rappresentano l’altro volto di Policoro, al di là del mare e dell’archeologia.

Merita una visita anche il Museo Archeologico Nazionale della Siritide, che consente al visitatore di immergersi nella affascinante dimensione della Magna Grecia attraverso testimonianze e reperti dall’inestimabile valore.

Anche se a pochi "passi" dal mare, la città di Policoro ha per lo più una cultura agricola iniziata negli anni sessanta con lo zuccherificio e proseguito col tempo supportata prevalentemente dalle coltivazioni di kiwi e di fragole.
Solo negli ultimi anni si è avuto un aumento del turismo grazie anche alle recenti costruzione di opere turistiche.

Tra le attività più tradizionali e rinomate vi sono quelle artigianali, legate alla cultura contadina e pastorale.
Queste attività, ben lungi dallo scomparire stanno invece rifiorendo, e si distinguono per l'arte della ceramica, della porcellana e della terracotta.

Video di IgienistaMentale

Altre destinazioni nelle vicinanze

Rotondella
Rotondella
Il borgo di Rotondella, in Basilicata, chiamato il balcone dello Ionio e porta del Parco nazionale del Pollino, ha origini molto antiche.
Matera - 13.61 KM da Policoro
Tursi
Tursi
Tursi, in Basilicata, è un borgo ricco di religiosità e poesia.
Matera - 18.08 KM da Policoro
Valsinni
Valsinni
Il borgo di Valsinni, in Basilicata, è considerato la capitale del primo parco letterario del Sud.
Matera - 20.31 KM da Policoro
Metaponto
Metaponto
Metaponto è una tra le più importanti località balneari della costa jonica lucana.
Matera - 21.27 KM da Policoro
Oriolo
Oriolo
Il borgo di Oriolo si trova in Calabria e ha origini molto antiche.
Cosenza - 26.52 KM da Policoro
Craco
Craco
Craco, poco distante da Matera, è definito il "paese fantasma".
Matera - 27.67 KM da Policoro

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Quattro passi… in 4 borghi fortificati
Poker d’assi di borghi fortificati per andare alla scoperta della storia e delle curiosità. Leggende intrecciate ad arte e architettura, epopee medievali o rinascimentali che rivelano al visitatore tutta l’unicità di questi gioielli italiani
By Luciana Francesca Rebonato
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
4 borghi da non perdere per l’artigianato d’autore
Quattro borghi italiani che si distinguono per il loro artigianato, essenza di un’arte antica tramandata nei secoli. Un viaggio nella tipicità, itinerari emozionali che puntano i riflettori sull’unicità
By Luciana Francesca Rebonato
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, l’antica perla dell’Impero
Sperlonga, piccolo centro della Riviera di Ulisse, è una continua sorpresa tra panorami e scorci caratteristici dove ci si deve far guidare esclusivamente dalla curiosità
By Luca Sartori
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
Ricetta: spaghetti alla colatura di alici, un piatto tipico della Costiera Amalfitana
La Colatura di Alici è un prodotto tradizionale che negli anni ha caratterizzato gastronomicamente il piccolo borgo di pescatori di Cetara
By Redazione
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
Aci Trezza, Ciclopi e Acireale
La Riviera dei Ciclopi, che prende il nome dalle isole antistanti, è quel tratto di costa siciliana che va da Aci Castello ad Acireale
By Redazione
La leggenda dell'amore di Bora
La leggenda dell'amore di Bora
La storia della nascita di Trieste è legata alla leggenda di Bora, figlia del dio Vento.
By Ivan Pisoni
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di