Policoro sorge al centro del Golfo di Taranto. Oltre al mare e all’archeologia, Policoro vanta un borgo particolarmente interessante
 
Diventa partner
CERCA PER ZONA

Policoro

La Magna Grecia in Lucania
Leggi di più

Borgo di Policoro
Comune di Policoro
Provincia di Matera
Regione Basilicata

Abitanti: 17.313
Altitudine centro: 25 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Città dei sapori
Bandiera Blu

Aree naturali protette:
Riserva naturale orientata Bosco Pantano Policoro

Comune di Policoro
Piazza Aldo Moro - 75025 Policoro (MT)
Tel. 0835-980518

Il borgo di Policoro sorge nella piana del Metaponto, a poca distanza dalle rovine dell'antica città di Eraclea.

Policoro vanta un borgo particolarmente interessante che merita di essere visitato.
Il castello baronale, noto anche come Palazzo Belingieri, sorto intorno all’anno mille, domina dall’alto l’abitato.
Nel 1893 il castello passò al Barone Berlingieri di Crotone, da cui ne deriva il nome.
Interessante è il caratteristico Borgo Casilini, simbolo della riforma agraria e della rinascita di Policoro, perché costruito proprio negli anni ’50. Qui risiedevano i dipendenti dell’azienda feudale del barone Berlingieri di Crotone.

Tra le principali piazze vi sono piazza Eraclea e Segni.

Attorno ai graziosi Giardini Murati si organizzano i principali eventi estivi, che rappresentano l’altro volto di Policoro, al di là del mare e dell’archeologia.

Merita una visita anche il Museo Archeologico Nazionale della Siritide, che consente al visitatore di immergersi nella affascinante dimensione della Magna Grecia attraverso testimonianze e reperti dall’inestimabile valore.

Anche se a pochi "passi" dal mare, la città di Policoro ha per lo più una cultura agricola iniziata negli anni sessanta con lo zuccherificio e proseguito col tempo supportata prevalentemente dalle coltivazioni di kiwi e di fragole.
Solo negli ultimi anni si è avuto un aumento del turismo grazie anche alle recenti costruzione di opere turistiche.

Tra le attività più tradizionali e rinomate vi sono quelle artigianali, legate alla cultura contadina e pastorale.
Queste attività, ben lungi dallo scomparire stanno invece rifiorendo, e si distinguono per l'arte della ceramica, della porcellana e della terracotta.

Video di IgienistaMentale

Altre destinazioni nelle vicinanze

Rotondella
Rotondella
Rotondella, in Basilicata, chiamato il balcone dello Ionio e porta del Parco nazionale del Pollino, ha origini molto antiche.
Matera - 13.61 KM da Policoro
Tursi
Tursi
Tursi è un centro medievale del V secolo circa, nato originariamente attorno al castello e successivamente sviluppatosi nella vallata sottostante.
Matera - 18.08 KM da Policoro
Valsinni
Valsinni
Valsinni è considerato la capitale del primo parco letterario del Sud, dedicato alla poetessa Isabella Morra.
Matera - 20.31 KM da Policoro
Metaponto
Metaponto
Metaponto è una tra le più importanti località balneari della costa jonica lucana.
Matera - 21.27 KM da Policoro
Oriolo
Oriolo
Arroccato su uno sperone a circa 500 metri di altezza, Oriolo nacque come fortezza per difendere le popolazioni in fuga dalle coste a causa delle continue incursioni dei saraceni.
Cosenza - 26.52 KM da Policoro
Craco
Craco
Craco è definito il "paese fantasma". Oggi è possibile visitare il paese con la visita guidata, lungo un itinerario messo in sicurezza.
Matera - 27.67 KM da Policoro

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: Pitta di patate
Ricetta: Pitta di patate
La pitta di patate alla pizzaiola è un piatto tipico salentino adatto sia per una cena o per un antipasto, da gustare sia caldo che freddo
By Redazione
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Il panettone pasquale: La Pasimata della Garfagnana
Un dolce pasquale tipico della città di Lucca e i suoi dintorni. La pasimata della Garfagnana si contraddistingue per la presenza dell'uvetta
By Redazione
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
Lombardia da gustare: alcuni dei piatti tipici della tradizione nei borghi più belli
I borghi storici della Lombardia conservano perfettamente le tradizioni enogastronomiche del territorio, grazie alle mani esperte delle massaie che hanno saputo tramandare i segreti della cucina più antica di questa regione.
By Redazione
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Ricetta: Torta al formaggio umbra
Un soffice rustico umbro da preparare durante la Settimana Santa e da gustare il giorno di Pasqua, anticamente portato in chiesa per farlo benedire
By Redazione
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Nonantola: Storia del Duca diventato Monaco e dell’Abbazia da lui fondata
Il borgo di Nonantola, in Emilia, ospita la celebre Abbazia carica di storia e tesori. Il suo fondatore fu un personaggio coraggioso e carismatico che svestì i panni della nobiltà per abbracciare quelli più umili del monachesimo.
By Roberto Giarrusso
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Paesaggi, scorci e sentieri tra i borghi dell'amore
Per chi ama un viaggio sensoriale con note romantiche, la costa ligure e i borghi di Lucignano e Varenna sono ricchi di paesaggi, scorci e sentieri.
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di