Morciano di Leuca sorge a tre chilometri da Torre Vado, ai piedi della Serra Falitte che la divide dalla sua frazione Barbarano.

 
CERCA PER ZONA

Morciano di Leuca
Sulla Via dei Pellegrini

Comune di Morciano di Leuca
Provincia di Lecce
Regione di Puglia

Abitanti: 3.352
Altitudine centro: 130 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Borghi Autentici d'Italia

Morciano di Leuca sorge a tre chilometri da Torre Vado, ai piedi della Serra Falitte che la divide dalla sua frazione Barbarano. La campagna circostante è un susseguirsi di distese di ulivi secolari, veri e propri monumenti della natura.

Le sue origini risalgono all’età messapica e romana, quando il territorio era costellato da numerose fattorie, dedite in particolare alla produzione e al commercio del grano e dell’olio. Le ville rustiche romane di Morciano gravitavano nell’area di influenza del municipium di Vereto (Patù), importante città che aveva il suo approdo di riferimento nella baia di San Gregorio.

In età bizantina il casale ha conosciuto una notevole fioritura economica grazie alla produzione di olio di oliva: nel centro storico sono censiti una ventina di frantoi ipogei, molti dei quali ricavati da granai. In età angioina (XIV secolo) fu eretto un imponente castello a difesa dell’abitato. Le frequenti incursioni dei pirati turchi, che periodicamente sbarcavano nelle comode calette lungo la costa ionica, ne suggerirono la costruzione al pari delle dimore signorili fortificate. 

Morciano di Leuca, cittadina dalle radicate tradizioni cristiane, vanta diversi edifici destinati al culto fra cui la Parrocchiale dedicata a San Giovanni Elemosiniere, patrono del paese. Eretta nella seconda metà del Cinquecento, ostenta un magnifico portale d’ingresso, in stile rinascimentale, che ne ingentilisce la forma austera di chiesa fortificata. Poche decine di metri separano la Parrocchiale dalla Chiesa del Carmine che conserva eleganti altari, tele di pregevole fattura artistica e un organo a canne.

Lungo l’antico tracciato stradale che conduceva a Vereto è possibile ammirare la Cappella della Madonna di Costantinopoli (seconda metà XVI secolo) al cui interno, addossato alla parete, vi è un monolite affrescato con l’immagine della Vergine e il Bambino. La stratificazione di dipinti sulla superficie della stele di pietra registra un trascorrere del tempo che racconta l’evolversi della storia dell’arte medievale e moderna.  

Video di CostedelSud

Altre destinazioni nelle vicinanze

Patù
Patù
Lecce - 2.31 KM da Morciano di Leuca
Alessano
Alessano
Lecce - 4.96 KM da Morciano di Leuca
Presicce
Presicce
Lecce - 7.26 KM da Morciano di Leuca
Specchia
Specchia
Lecce - 10.45 KM da Morciano di Leuca
Tricase
Tricase
Lecce - 10.63 KM da Morciano di Leuca
Montesano Salentino
Montesano Salentino
Lecce - 14.22 KM da Morciano di Leuca

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Conoscete Oriolo, la 'Matera calabrese'?
Conoscete Oriolo, la 'Matera calabrese'?
Alla scoperta di un piccolo borgo medievale in provincia di Cosenza che non ha nulla da invidiare alla Città dei Sassi
By Redazione
Ricetta: la torta di riso salata di Riomaggiore
Ricetta: la torta di riso salata di Riomaggiore
Alla scoperta di un'antica specialità ligure, nonché piatto tipico del borgo marinaro delle Cinque Terre
By Redazione
A Ricetto di Candelo è custodita... la ricetta del gusto e dell'amore
A Ricetto di Candelo è custodita... la ricetta del gusto e dell'amore
L'antico borgo fortificato in provincia di Biella si appresta a offrire ai suoi visitatori itinerari enogastronomici e cene romantiche. Ecco gli appuntamenti primaverili
By Redazione
Ricetta: la paella algherese
Ricetta: la paella algherese
Un'ottima rivisitazione sarda di un primo piatto tipico spagnolo
By Redazione
Bellagio, il borgo preferito dai big della storia
Bellagio, il borgo preferito dai big della storia
Tanti grandissimi personaggi del passato hanno soggiornato nella 'perla del Lago di Como'. Ecco chi erano...
By Joni Scarpolini
Arnosto, il villaggio delle fiabe che vuole diventare una splendida realtà turistica
Arnosto, il villaggio delle fiabe che vuole diventare una splendida realtà turistica
Ai piedi delle Alpi Orobiche c'è un piccolo borgo in pietra che entro il prossimo anno diventerà un centro di promozione e animazione culturale
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi


Warning: mysql_free_result() expects parameter 1 to be resource, null given in /web/htdocs/www.e-borghi.com/home/borgo.php on line 2699