Il borgo di Frontino sorge al cospetto del Monte di Carpegna, nelle Marche.
 
CERCA PER ZONA

Frontino

La sentinella del Montefeltro
Leggi di più

Borgo di Frontino
Comune di Frontino
 
Provincia di Pesaro e Urbino
Regione Marche

Abitanti: 293
Altitudine centro: 519 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
I Borghi più belli d'Italia
Paesi Bandiera Arancione
Unione Montana del Montefeltro

Aree naturali protette:
Parco naturale Sasso Simone e Simoncello

Comune di Frontino
Corso Giovanni XXIII - Frontino (PU)
Tel. 0722-71131

Il borgo di Frontino sorge al cospetto del Monte di Carpegna e si impone per la sua caratteristica e pittoresca forma, mentre lo sguardo si perde in un fluttuare di colli e crinali all’infinito. Le sue origini sono antiche, risalgono al periodo preistorico e romano, come si evince dai resti archeologici dell’Alta Valle del Pisaurus (Foglia) e affluenti, in località Camarchino, Linara, Casa Nuova, Castellaro.

Le origini del Castello di Frontino risalgono con tutta probabilità al 1100 (Concordato di Worms, 1122). Fu inserito nella Provincia ecclesiastica della Massa Trabaria fino al 1376, tanto che fu denominato Frontino di Massa. Intensa e travagliata fu la storia di questo Castello di frontiera, conteso fra i Malatesta di Rimini e i Duchi di Montefeltro, cui Frontino rimase sempre fedele. Storico fu il fallito tentativo, risalente al 1451, in cui i Frontinesi respinsero l’assalto di Sigismondo Malatesta, come memorabile fu la vittoria del 1522 su Giovanni dei Medici, detto delle Bande Nere.

Il centro storico, chiamato dagli abitanti il Castello, è arroccato su uno sperone che domina il torrente e la suggestiva Valle del Mutino. Arrivando sembra di entrare in un salotto antico: le strade e le piazze sono lastricate di ciottoli del Mutino, fiori e piante lungo le case a schiera. Le torri e la possente cinta muraria ricordano le origini di questo battagliero Castello, sentinella avanzata dei Montefeltro.

Meritano assolutamente una visita il Convento francescano di Montefiorentino, il Mulino di Ponte Vecchio e il Monastero di San Girolamo.

Gli eventi cui è possibile partecipare sono: il Premio Nazionale di Cultura “Frontino- Montefeltro”  (Settembre/Ottobre con data da definire) la Sagra del Tartufo nero (primo fine settimana di Agosto), il Festival Internazionale degli Spaventapasseri (Luglio/prima Domenica di Agosto) e la Sagra del Fagiolo (prima domenica di Settembre).

Video di Andrea Spagna

Altre destinazioni nelle vicinanze

Monte Grimano Terme
Monte Grimano Terme
Il borgo di Monte Grimano Terme è situato sull’alta valle del Conca, al confine tra Marche ed Emilia Romagna.
Pesaro e Urbino - 13.63 KM da Frontino
San Leo
San Leo
Il borgo di San Leo , al confine tra la Romagna e le Marche, fu definito da Umberto Eco “La più bella città d’Italia”.
Rimini - 14.9 KM da Frontino
Sant'Agata Feltria
Sant'Agata Feltria
Il borgo di Sant'Agata Feltria, patria del tartufo bianco, si trova in Val Marecchia al confine tra Marche e Romagna.
Rimini - 17.41 KM da Frontino
Piobbico
Piobbico
Il borgo di Piobbico sorge tra il monte Nerone e il monte Montiego, nelle Marche.
Pesaro e Urbino - 22.46 KM da Frontino
Montefiore Conca
Montefiore Conca
Montefiore Conca è un piccolo borgo dell'entroterra Riminese, in Emilia Romagna.
Rimini - 23.41 KM da Frontino
Sarsina
Sarsina
A Sarsina, nel 255-251 a.C., vi nacque Tito Maccio Plauto, il più grande commediografo latino.
Forli Cesena - 25.43 KM da Frontino

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
La leggenda di Aloisa, il fantasma degli innamorati del borgo di Grazzano Visconti
Un luogo incantato, ricostruito come il set di un film, e il suo fantasma, protettore dell'amore puro
By Ivan Pisoni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Ricetta: le Fave ncrapiate di Ostuni
Assaggiamo i sapori tipici di uno dei più caratteristici borghi pugliesi, Ostuni
By Nadia Calasso
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Ricetta: Pan De Mej - Dolce tipico di Angera
Il Pan De Mej è un dolce tipico di Angera, un caratteristico borgo che si trova sul Lago Maggiore. Da assaggiare assolutamente e preparare a casa. Ecco la ricetta
By Nadia Calasso
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Ricetta: Sagne piccantine specialità d'Abruzzo
Sagne piccantine, specialità d'Abruzzo da assaggiare assolutamente se in uno di questi giorni estivi siete in vacanza in Abruzzo, una bontà che vi piacerà anche preparandola a casa.
By Nadia Calasso
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
La città incantata 2019 al Castello di Santa Severa
Zingaretti: il meeting internazionale cambia location ma non spirito e obiettivi
By Redazione
Cosa vedere e cosa fare a  Metaponto Lido
Cosa vedere e cosa fare a Metaponto Lido
Splendide località a pochi passi da Matera, che vi offriranno un viaggio emozionante tra storia e mare.
By Nadia Calasso
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di