Castelnuovo Val di Cecina è un borgo collinare in Toscana la cui forma somiglia a quella di un grappolo d'uva.
 
CERCA PER ZONA

Castelnuovo Val di Cecina

Il borgo a forma d'uva
Leggi di più

Borgo di Castelnuovo Val di Cecina
Comune di Castelnuovo Val di Cecina
 
Provincia di Pisa
Regione Toscana

Abitanti: 2.231
Altitudine centro: 576 m s.l.m.

il Comune fa parte di:
Paesi bandiera arancione

Comune di Castelnuovo Val di Cecina
Via G. Verdi 13 - Castelnuovo di Val di Cecina (PI)
Tel. +39 0588 23511

Castelnuovo Val di Cecina è un borgo collinare, in provincia di Pisa, la cui caretteristica sta per la forma a grappolo d'uva.
Di origini etrusche, acquistò importanza nel medioevo quando divenne un borgo fortificato della Repubblica pisana sui confini di quella di Siena.

Castelnuovo Val di Cecina si presenta caratteristico per la sua omogeneità architettonica, le viuzze strette e tortuose lastricate di pietra, le porte medioevali, gli scorci sulla vallata. La chiesa parrocchiale conserva un bellissimo crocifisso del i primi del trecento considerato uno degli esempi più pregiati della scuola scultorea pisana. L’Oratorio di San Rocco e la chiesa del borgo completano l’itinerario dei luoghi sacri.
Il territorio comunale presenta una morfologia variegata che spazia dall'ambiente appenninico alla macchia mediterranea per poi farsi nuovamente collinare con vigneti e oliveti. Da Castelnuovo partono percorsi naturalistici che raggiungono luoghi di interesse storico, come il ponte sul torrente Pavone, o a punti panoramici da cui si possono ammirare la Valle del Cornia e il Golfo di Piombino.

Nei dintorni sono presenti siti archeologici del periodo etrusco e romano. Nei pressi del borgo fortificato di Montecastelli si segnalano la Buca delle Fate, un ipogeo etrusco del VI secolo a.C, e i resti delle miniere di rame, inattive dal 1941. Dopo una lunga campagna di scavi è di nuovo visitabile l’area termale del Bagnone, un complesso ellenistico del III secolo a.C. da cui ancora oggi sgorgano sorgenti d’acqua con temperatura tra i 40 e i 70 gradi. Nel borgo medievale della Leccia si trova la cappella dedicata alla Madonna del Latte, di cui si celebra la festa il 14 giugno invocandone la protezione dalla grandine.

Video di AnBerProds

Altre destinazioni nelle vicinanze

Pomarance
Pomarance
Pomarance, al centro della Val di Cecina, è storicamente importante per lo sviluppo e lo sfruttamento dell'energia geotermica nella frazione di Larderello.
Pisa - 10.71 KM da Castelnuovo Val di Cecina
Chiusdino
Chiusdino
Il borgo di Chiusdino si trova sulle Colline Metallifere, in Toscana.
Siena - 15.84 KM da Castelnuovo Val di Cecina
Massa Marittima
Massa Marittima
Il borgo di Massa Marittima è situato su una delle propaggini meridionali Colline Metallifere grossetane, in Toscana.
Grosseto - 17.49 KM da Castelnuovo Val di Cecina
Casole d Elsa
Casole d Elsa
La storia, cosa vedere, la cucina tipica e gli eventi di Casole d‘Elsa. Il comune fa parte delle Città del Vino
Siena - 18.66 KM da Castelnuovo Val di Cecina
Volterra
Volterra
Il borgo di Volterra, in Toscana, è celebre per l'estrazione e la lavorazione dell'alabastro.
Pisa - 22.03 KM da Castelnuovo Val di Cecina
Suvereto
Suvereto
Sede di importanti aziende vinicole, il borgo di Suvereto in Toscana è sito nella Val di Cornia.
Livorno - 23.24 KM da Castelnuovo Val di Cecina

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Ricetta: i Chneffléné di Gressoney
Piccoli gnocchetti tipici della cucina valdostana che possono essere conditi in modi differenti.
By Redazione
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Ricetta: le Ferratelle abruzzesi
Le Ferratelle o pizzelle abruzzesi sono un dolce simile ai noti “waffles”.
By Redazione
Sauris, passaggio a nord-est
Sauris, passaggio a nord-est
Incorniciato dai suggestivi paesaggi della Carnia, il borgo alpino di Sauris è noto per il suo Lago, il Prosciutto IGP, lo speck e la birra artigianale, la Zahre Beer.
By Redazione E-borghi Travel
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
A Modena va in scena il meglio della musica lirica
E' iniziata la stagione concertistica 2019-20 presso il Teatro Comunale Luciano Pavarotti. Un'occasione per ascoltare artisti di livello mondiale e visitare gli incantevoli borghi del modenese
By Redazione
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
I borghi del tartufo: il profumo della buona terra
Gioiello delle nostre tavole, il tartufo è uno dei prodotti più buoni e pregiati che ci siano.
By Antonella Andretta
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
AgrieTour e il circuito e-borghi: il volto dell’Italia più vera, all’insegna dell’ospitalità rurale
Il 15 e il 16 novembre AgrieTour sarà in grado di offrire un panorama completo del mercato e della cultura dell'ospitalità rurale.
By Luciana Francesca Rebonato
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di