Cerca 'Basilicata' tra i borghi, dove dormire, dove mangiare, dove comprare, cosa vedere o le notizie di e-borghi
 
CERCA PER ZONA

Cerca per zona

Hai cercato: Basilicata

Eventi nei borghi in Basilicata

  • Festa del patrocinio di san Rocco (ricordo popolare)
    16-12-2019
    Satriano di Lucania (PZ)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-12-16 2019-12-16 Europe/Rome Festa del patrocinio di san Rocco (ricordo popolare) Satriano di Lucania

  • Presepe Vivente
    29-12-2019
    Rotondella (MT)
    Mostre

    Aggiungi al tuo calendario 2019-12-29 2019-12-29 Europe/Rome Presepe Vivente La rappresentazione della Natività si svolge lungo un percorso suggestivo che va dal Rione Purgatorio-Cervaro sino al Convento, con una visione panoramica del Golfo di Taranto. Vi partecipano circa sessanta figuranti, per i quali sono stati realizzati appositi abiti. In alcuni spazi lungo il percorso vengono allestite scene classiche della Natività e delle vita quotidiana del tempo. Rotondella

    La rappresentazione della Natività si svolge lungo un percorso suggestivo che va dal Rione Purgatorio-Cervaro sino al Convento, con una visione panoramica del Golfo di Taranto. Vi partecipano circa sessanta figuranti, per i quali sono stati realizzati appositi abiti. In alcuni spazi lungo il percorso vengono allestite scene classiche della Natività e delle vita quotidiana del tempo.

  • Rappasciona Fest
    Dal 30-12-2019
    Al 31-12-2019
    Viggianello (PZ)
    Sagre

    Aggiungi al tuo calendario 2019-12-30 2019-12-31 Europe/Rome Rappasciona Fest in Piazza Umberto I a Viggianello. Viggianello

    in Piazza Umberto I a Viggianello.

  • A nott dù casvoc (la notte dei Cucibocca)
    05-01-2020
    Montescaglioso (MT)
    Rievocazioni storiche

    Aggiungi al tuo calendario 2020-01-05 2020-01-05 Europe/Rome A nott dù casvoc (la notte dei Cucibocca) Montescaglioso

  • Processione con la statua di Gesù Bambino
    06-01-2020
    Satriano di Lucania (PZ)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-01-06 2020-01-06 Europe/Rome Processione con la statua di Gesù Bambino Satriano di Lucania

  • L'màsh-k-r di Tricarico
    17-01-2020
    Tricarico (MT)
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2020-01-17 2020-01-17 Europe/Rome L'màsh-k-r di Tricarico A Tricarico il Carnevale inizia il 17 gennaio, in occasione della festa di Sant'Antonio Abate. All'alba, la popolazione viene svegliata da un suono di campanacci agitati da alcuni figuranti travestiti da vacche, giovenche e da tori governati da un vaccaro, che si radunano presso la chiesa dedicata al Santo per la benedizione. Di qui inizia un corteo nel rito della transumanza attraverso le vie del paese. Il Carnevale si conclude, l'ultima domenica prima del martedì grasso con il rogo del fantoccio di Carnevale, pianto e stazio della moglie Quaremma. Tricarico

    A Tricarico il Carnevale inizia il 17 gennaio, in occasione della festa di Sant'Antonio Abate. All'alba, la popolazione viene svegliata da un suono di campanacci agitati da alcuni figuranti travestiti da vacche, giovenche e da tori governati da un vaccaro, che si radunano presso la chiesa dedicata al Santo per la benedizione. Di qui inizia un corteo nel rito della transumanza attraverso le vie del paese. Il Carnevale si conclude, l'ultima domenica prima del martedì grasso con il rogo del fantoccio di Carnevale, pianto e stazio della moglie Quaremma.

    | Scopri di più

  • Festa di S. Antonio Abate
    17-01-2020
    Rotondella (MT)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-01-17 2020-01-17 Europe/Rome Festa di S. Antonio Abate falò in Piazza Albisinni Rotondella

    falò in Piazza Albisinni

  • Sagra dei Campanacci
    Dal 15-01-2020
    Al 21-01-2020
    San Mauro Forte (MT)
    Carnevale

    Aggiungi al tuo calendario 2020-01-15 2020-01-21 Europe/Rome Sagra dei Campanacci San Mauro Forte

    | Scopri di più

  • San Biagio
    03-02-2020
    Rapolla (PZ)
    Feste patronali

    Aggiungi al tuo calendario 2020-02-03 2020-02-03 Europe/Rome San Biagio Rapolla

  • La Diana e la Festa di San Biagio
    Dal 02-02-2020
    Al 03-02-2020
    Rapolla (PZ)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-02-02 2020-02-03 Europe/Rome La Diana e la Festa di San Biagio Il momento festivo inizia la notte del 2, quando si festeggia la Candelora, momento che tradizionalmente coincide con la fine dell'inverno. La Diana non è altro che una sveglia notturna con rullo di tamburo e grancassa e in questa occasione viene accompagnata dai "Falò di San Biagio", fuochi che si accendono la sera della vigilia della festa dedicata al santo patrono della gola. Il giorno seguente, il 3 febbraio, per le celebrazioni di San Biagio parte una processione che porta la statua del santo in giro per il borgo. Rapolla

    Il momento festivo inizia la notte del 2, quando si festeggia la Candelora, momento che tradizionalmente coincide con la fine dell'inverno. La Diana non è altro che una sveglia notturna con rullo di tamburo e grancassa e in questa occasione viene accompagnata dai "Falò di San Biagio", fuochi che si accendono la sera della vigilia della festa dedicata al santo patrono della gola. Il giorno seguente, il 3 febbraio, per le celebrazioni di San Biagio parte una processione che porta la statua del santo in giro per il borgo.

  • Carnevale Satrianese
    Dal 08-02-2020
    Al 11-02-2020
    Satriano di Lucania (PZ)
    Carnevale

    Aggiungi al tuo calendario 2020-02-08 2020-02-11 Europe/Rome Carnevale Satrianese Satriano di Lucania

    | Scopri di più

  • Carnevalone
    25-02-2020
    Montescaglioso (MT)
    Carnevale

    Aggiungi al tuo calendario 2020-02-25 2020-02-25 Europe/Rome Carnevalone Il Carnevalone rappresenta l'espressione dell'identità locale, con figure giunteci quasi intatte dal passato e comuni anche ad altre manifestazioni analoghe. Montescaglioso

    Il Carnevalone rappresenta l'espressione dell'identità locale, con figure giunteci quasi intatte dal passato e comuni anche ad altre manifestazioni analoghe.

  • Ciaspolando verso Sud
    01-03-2020
    Viggianello (PZ)
    Manifestazioni sportive

    Aggiungi al tuo calendario 2020-03-01 2020-03-01 Europe/Rome Ciaspolando verso Sud Gara amatoriale con le ciaspole (racchette da neve) Viggianello

    Gara amatoriale con le ciaspole (racchette da neve)

  • Gli Agrumi di Cannero Riviera
    Dal 07-03-2020
    Al 15-03-2020
    Acerenza (PZ)
    Gli Agrumi di Cannero Riviera
    Carnevale

    Aggiungi al tuo calendario 2020-03-07 2020-03-15 Europe/Rome Gli Agrumi di Cannero Riviera Esposizioni e installazioni. Giardini aperti. Incontri culturali. Intrattenimenti musicali. Eventi gastronomici e menù a tema. Passeggiate naturalistiche. Escursioni in catamarano. Laboratori per bambini. Acerenza

    Esposizioni e installazioni. Giardini aperti. Incontri culturali. Intrattenimenti musicali. Eventi gastronomici e menù a tema. Passeggiate naturalistiche. Escursioni in catamarano. Laboratori per bambini.

    | Scopri di più

  • u umnnàrie, Falò di San Giuseppe
    18-03-2020
    Tursi (MT)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-03-18 2020-03-18 Europe/Rome u umnnàrie, Falò di San Giuseppe E' tradizione bruciare le frasche, raccolte tra i campi durante le potature, creando così grandi falò. Tursi

    E' tradizione bruciare le frasche, raccolte tra i campi durante le potature, creando così grandi falò.

  • Falò di San Giuseppe
    19-03-2020
    Montescaglioso (MT)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-03-19 2020-03-19 Europe/Rome Falò di San Giuseppe Si tratta di un’antica tradizione strettamente legata al mondo agropastorale ed ai cicli agricoli. Il 19 marzo, infatti, si festeggia San Giuseppe con l’accensione dei falò nei vari quartieri della città, rappresentando una tradizione antica che si ripete puntualmente. Gli uomini, le donne e i bimbi del vicinato, in passato, si riunivano attorno ai falò e cantavano insieme mentre gustavano taralli e sorseggiavano vino, allietati dal suono dell’organetto. Una volta che la fiamma era ormai esaurita e la legna era ben consumata, i diversi rappresentanti delle famiglie del vicinato si facevano avanti con i bracieri e raccoglievano la brace ritenuta benedetta, con la quale si sarebbe dopo acceso il braciere della carbonella in casa. In tarda serata, spenti gli ultimi tizzoni, tutti facevano ritorno nella propria casa. Il rito, fortemente propiziatorio, nella realtà dei fatti aveva anche la funzione di smaltire gli enormi quantitativi di “frasca” prodotti dalla potatura degli oliveti ed, in genere, degli arboreti che grosso modo terminavano entro il mese di Marzo. Montescaglioso

    Si tratta di un’antica tradizione strettamente legata al mondo agropastorale ed ai cicli agricoli. Il 19 marzo, infatti, si festeggia San Giuseppe con l’accensione dei falò nei vari quartieri della città, rappresentando una tradizione antica che si ripete puntualmente. Gli uomini, le donne e i bimbi del vicinato, in passato, si riunivano attorno ai falò e cantavano insieme mentre gustavano taralli e sorseggiavano vino, allietati dal suono dell’organetto. Una volta che la fiamma era ormai esaurita e la legna era ben consumata, i diversi rappresentanti delle famiglie del vicinato si facevano avanti con i bracieri e raccoglievano la brace ritenuta benedetta, con la quale si sarebbe dopo acceso il braciere della carbonella in casa. In tarda serata, spenti gli ultimi tizzoni, tutti facevano ritorno nella propria casa. Il rito, fortemente propiziatorio, nella realtà dei fatti aveva anche la funzione di smaltire gli enormi quantitativi di “frasca” prodotti dalla potatura degli oliveti ed, in genere, degli arboreti che grosso modo terminavano entro il mese di Marzo.

  • Via Crucis
    07-04-2020
    Rapolla (PZ)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-04-07 2020-04-07 Europe/Rome Via Crucis Il corteo parte da piazza Garibaldi e si snoda lungo il centro storico del borgo, dove sono allestite le stazioni in cui vengono recitate tutte le fasi della Passione di Cristo, dalla condanna fino alla crocifissione che si tiene nel Parco Urbano delle Cantine. Rapolla

    Il corteo parte da piazza Garibaldi e si snoda lungo il centro storico del borgo, dove sono allestite le stazioni in cui vengono recitate tutte le fasi della Passione di Cristo, dalla condanna fino alla crocifissione che si tiene nel Parco Urbano delle Cantine.

  • Processione dell'Addolorata e del Cristo Morto
    10-04-2020
    Rapolla (PZ)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-04-10 2020-04-10 Europe/Rome Processione dell'Addolorata e del Cristo Morto Illuminate dalla sola luce delle candele le statue di Gesù e della Madonna vengono portate a spalla da alcuni devoti, altri seguono la processione con i ceri accesi. Seguono il corteo le pie donne che indossano un abito nero decorato da un fiocco viola. I loro canti si alternano alle preghiere dei sacerdoti e dei fedeli. La processione è molto suggestiva e intensa. Rapolla

    Illuminate dalla sola luce delle candele le statue di Gesù e della Madonna vengono portate a spalla da alcuni devoti, altri seguono la processione con i ceri accesi. Seguono il corteo le pie donne che indossano un abito nero decorato da un fiocco viola. I loro canti si alternano alle preghiere dei sacerdoti e dei fedeli. La processione è molto suggestiva e intensa.

  • L'Incontro
    10-04-2020
    Rivello (PZ)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-04-10 2020-04-10 Europe/Rome L'Incontro Nel pomeriggio di Venerdì si tiene la Via Crucis per le vie del paese che si conclude con la tradizionale processione di Gesù e la sua Madre Addolorata detta ”l'Incontro". Il corteo dei fedeli parte unito dalla chiesa di San Nicola per disgiungersi all'imbocco di viale Giardino, dove le donne seguono la statua della Madonna per le vie interne e gli uomini seguono Gesù per una strada esterna, cantando canti rituali tradizionali e toccanti. I due gruppi si ricongiungono contemporaneamente in piazza Umberto I, dove il sacerdote conclude "l'Incontro" con una breve riflessione. Rivello

    Nel pomeriggio di Venerdì si tiene la Via Crucis per le vie del paese che si conclude con la tradizionale processione di Gesù e la sua Madre Addolorata detta ”l'Incontro". Il corteo dei fedeli parte unito dalla chiesa di San Nicola per disgiungersi all'imbocco di viale Giardino, dove le donne seguono la statua della Madonna per le vie interne e gli uomini seguono Gesù per una strada esterna, cantando canti rituali tradizionali e toccanti. I due gruppi si ricongiungono contemporaneamente in piazza Umberto I, dove il sacerdote conclude "l'Incontro" con una breve riflessione.

  • Via Crucis Vivente
    10-04-2020
    Satriano di Lucania (PZ)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2020-04-10 2020-04-10 Europe/Rome Via Crucis Vivente Processione con la statua della Madonna Addolorata e del Gesù morto Satriano di Lucania

    Processione con la statua della Madonna Addolorata e del Gesù morto

Scopri tutti gli eventi nei borghi
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turismo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi

Con il patrocinio di