Rinomata in tutta la Ciociaria, la Ciambella di Veroli, ha un inconfondibile aroma all’anice e la sua forma ricorda una corona. Per festeggiare l’inizio del nuovo anno all’insegna di serenità e prosperità

 
CERCA PER ZONA

Ricetta: La Ciambella del borgo di Veroli. Capodanno a tutto gusto
Fri, 28 Dec 2018

Ricetta: La Ciambella del borgo di Veroli. Capodanno a tutto gusto

Un tempo la ciambella di Veroli veniva preparata in occasione della festa di Capodanno dalle massaie del quartiere Santa Croce con la pasta del pane, cotta poi nel forno a legna. Una tradizione antica che permane nel borgo anche nel terzo millennio, quando è un piacere guardare al futuro consapevoli del proprio passato. E anche per assaporare un piatto tipico facile e veloce da preparare!

Ingredienti

  • 1 chilogrammo di farina 00
  • 200 grammi di lievito di birra
  • 2 cucchiai di sale
  • acqua
  • semi di anice a piacere

Procedimento

Per preparare la pasta si deve disporre a fontana la farina sul tavolo, da amalgamare bene con l’acqua, il sale, il lievito e i semi di anice. Ottenuto un impasto ben compatto e solido, lasciarlo riposare per qualche minuto coperto da un panno. A questo punto suddividere la pasta in strisce lunghe una quarantina di centimetri - e larghe 4 centimetri -, poi pressare le strisce con un mattarello, quindi attorcigliare e chiudere bene gli estremi dando la forma di una ciambellina. Mettere tutte le ciambelle in acqua bollente fino a quando non tornano a galla – come per gli gnocchi –, quindi disporle su una tovaglia ad asciugare. Una volta asciugate, disporle in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocere per una mezz’oretta circa. Le ciambelle del borgo di Veroli sono pronte quando hanno assunto un bel colore dorato.

 

Foto principale: www.tg24.info

...buon appetito e buon anno!

Eventi a Veroli

  • Commemorazione floreale della vita di Cristo
    18-04-2019 | Veroli (FR)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-04-18 2019-04-18 Europe/Rome Commemorazione floreale della vita di Cristo Veroli

    Borgo di Veroli

  • Madonna dell'Addolorata
    19-04-2019 | Veroli (FR)
    Ricorrenze religiose

    Aggiungi al tuo calendario 2019-04-19 2019-04-19 Europe/Rome Madonna dell'Addolorata La chiesa è drappeggiata a lutto e la Madonna, con il cuore trafitto da un pugnale piange sulla salma del figlio. La statua di questa Madonna ha i capelli veri, dono votivo di una donna del borgo. Anche il suo velo, sempre nero, è un dono di una donna verolana. Gli ex voto più pittoreschi possono essere visti nella cappella della Madonna dell'Olivella, situata nella parte bassa di Veroli, nella borgata omonima. Veroli

    La chiesa è drappeggiata a lutto e la Madonna, con il cuore trafitto da un pugnale piange sulla salma del figlio. La statua di questa Madonna ha i capelli veri, dono votivo di una donna del borgo. Anche...

    Borgo di Veroli

  • Fasti Verulani. Festival internazionale del teatro di strada
    Dal 21-07-2019 Al 28-07-2019 | Veroli (FR)
    Festival

    Aggiungi al tuo calendario 2019-07-21 2019-07-28 Europe/Rome Fasti Verulani. Festival internazionale del teatro di strada Nell'ultima settimana di luglio artisti italiani e stranieri, giocolieri, clowns, acrobati, mimi e musicisti, invadono le strade e le piazze del centro storico verulano. Veroli

    Nell'ultima settimana di luglio artisti italiani e stranieri, giocolieri, clowns, acrobati, mimi e musicisti, invadono le strade e le piazze del centro storico verulano.

    Borgo di Veroli


Notizie correlate

Ricetta: la torta di riso salata di Riomaggiore
Alla scoperta di un'antica specialità ligure, nonché piatto tipico del borgo marinaro delle Cinque Terre
By Redazione
Ricetta: Paccheri con carciofi alla procidana
Un primo piatto succulento e genuino della tradizione procidana.
By Redazione
Ricetta: Le Sagne de la Madonna del borgo di Roccavivara
Un primo piatto della tradizione molisana, semplice da preparare e ottimo da gustare
By Redazione
Ricetta: Strangozzi al tartufo nero, eccellenza di Norcia
Una pasta artigianale, tipica dei borghi umbri e con il blasonato tartufo nero: uno dei fiori all’occhiello della gustosa gastronomia di Norcia, nel cuore della Valnerina
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Génépy, il liquore forte e deciso e dei borghi valdostani
Artemisia weber e artemisia glacialis. Sono le piantine di montagna d’alta quota che, insieme, danno origine al Génépy: un liquore dal sapore alpino, una prelibatezza da conoscere e saper preparare
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Mirto, sorsi di benessere dai borghi della Sardegna
Il mirto è considerata una pianta che apporta benessere e prosperità. E l’inebriante liquore che se ne ricava, è un vero e proprio elisir della Sardegna, dal colore variabile a seconda della fase di invecchiamento e con un gusto dalle note vellutate
By Luciana Francesca Rebonato

Piú letti del mese

5 tra i borghi più belli e caratteristici incastonati nella roccia
Un viaggio alla scoperta di cinque località incantevoli arroccate nell’austerità della roccia del Belpaese
By Pier Volpato
5 borghi imperdibili dell’appennino tosco-emiliano
Fiumalbo, Compiano, Bagnone, Castelnuovo di Garfagnana e Coreglia Antelminelli, gioielli dell’appennino.
By Luca Sartori
Ricetta: Strangozzi al tartufo nero, eccellenza di Norcia
Una pasta artigianale, tipica dei borghi umbri e con il blasonato tartufo nero: uno dei fiori all’occhiello della gustosa gastronomia di Norcia, nel cuore della Valnerina
By Luciana Francesca Rebonato
Ricetta: Génépy, il liquore forte e deciso e dei borghi valdostani
Artemisia weber e artemisia glacialis. Sono le piantine di montagna d’alta quota che, insieme, danno origine al Génépy: un liquore dal sapore alpino, una prelibatezza da conoscere e saper preparare
By Luciana Francesca Rebonato
Un itinerario lungo la Strada Romantica delle Langhe e del Roero tra borghi, castelli e vigneti piemontesi
La Strada Romantica delle Langhe e del Roero, un incantevole viaggio per vigne, borghi e castelli del Piemonte
By Pier Volpato
Salpa alla scoperta dei borghi più belli custoditi nel cuore della Sardegna
Un itinerario nel cuore del Mediterraneo, un viaggio alla scoperta di cinque tra i borghi più belli della Sardegna
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi