Radicofani è un borgo della Val d'Orcia, in Toscana.

 
CERCA PER ZONA

Radicofani
La fortezza lungo la Via Francigena

Comune di Radicofani
 
Provincia di Siena
Regione Toscana

Abitanti: 1.097
Altitudine centro: 814 m s.l.m.

Sito Unesco: la Val D'Orcia

il Comune fa parte di:
Comuni della Via Francigena
Paesi bandiera arancione
Strada del Vino Orcia
Unione Amiata Val d'Orcia

Aree naturali protette:
Area di interesse locale Val d'Orcia

Comune di Radicofani
Via R. Magi 37 - Radicofani (SI)
Tel. +39 0578 55905

Radicofani è un borgo della Val d'Orcia, nota perché ne ebbe la signoria Ghino di Tacco. nel 1028 il Conte Ildebrando IV Aldobrandeschi vendette Contignano a Foscolo e Maiza e che essi nell'anno seguente lo donarono al Monastero del SS. Salvatore del Monte Amiata. Nel 1210 con una bolla l'imperatore Ottone IV confermava il possesso all'Abbazia. Nel 1293 per la prima volta viene attestata l'esistenza della Chiesa di Santa Maria in Campo, sempre come dipendenza del monastero. Nel luglio del 1300 Radicofani fu teatro di uno scontro tra l'esercito di Santa Fiora comandato da Guido di Santa Fiora e quelli di Siena e Orvieto comandati da Ghirardello da Todi. Nel 1379 avvenne uno scontro armato in Contignano tra le truppe Brettoni alleate dei Farnese ed i Contignanesi che parteggiavano per i Senesi, e proprio i fieri abitanti ebbero la meglio, pagina gloriosa di questo piccolo borgo. Il 6 agosto 1390 i Farnese vendono Contignano a Cione Salimbeni per 5000 fiorini. Il 18 marzo 1405 Cocco Salimbeni stipula la pace con Siena sottoponendogli anche le sue terre a Contignano. Nel 1608 il Granduca Ferdinando I conferma l'autonomia di Contignano. In seguito alla legge granducale, del 1777, di soppressione dei comunelli, il 1º gennaio 1778 il comune di Contignano è posto sotto la giurisdizione del comune limitrofo di Radicofani.

Nel primo weekend di luglio ha luogo la manifestazione "Piaceri d'estate", kermesse di valorizzazione del territorio, che si sviluppa attraverso una serie di eventi: un mercato di prodotti enogastronomici e artigianali locali (annualmente è ospite una regione italiana, nel 2005 il Lazio e nel 2006 il Molise), un convegno su tematiche agricole e ambientali, l'animazione dell'area della Rocca, l'osservazione astronomica ad occhio nudo e con telescopi a cura dell'associazione "Astroturistika" di Sarteano. Da segnalare l'assegnazione del premio giornalistico "Tesori della Val d'Orcia" che vede in commissione, tra gli altri, i giornalisti Gianni Borsa, Giampiero Castellotti, Gianluca Comin e Giampaolo Pansa. Fa parte del comitato organizzatore il vicesindaco Giovanni Costa. Tra le feste popolari da segnalare, in frazione Contignano, la sagra del raviolo, appuntamento particolarmente sentito dalla popolazione locale.

Video di oksiena

Altre destinazioni nelle vicinanze

San Casciano dei Bagni
Siena - 9.31 KM da Radicofani
Cetona
Siena - 13.24 KM da Radicofani
Sarteano
Siena - 13.26 KM da Radicofani
Santa Fiora
Grosseto - 16.44 KM da Radicofani
Castel del Piano
Grosseto - 18.63 KM da Radicofani
Allerona
Terni - 19.37 KM da Radicofani

NOTA: le distanze espresse sono in linea d'aria.

Piú letti del mese

5 tra i borghi più belli e caratteristici incastonati nella roccia
Un viaggio alla scoperta di cinque località incantevoli arroccate nell’austerità della roccia del Belpaese
By Pier Volpato
Ricetta: Strangozzi al tartufo nero, eccellenza di Norcia
Una pasta artigianale, tipica dei borghi umbri e con il blasonato tartufo nero: uno dei fiori all’occhiello della gustosa gastronomia di Norcia, nel cuore della Valnerina
By Luciana Francesca Rebonato
5 borghi imperdibili dell’appennino tosco-emiliano
Fiumalbo, Compiano, Bagnone, Castelnuovo di Garfagnana e Coreglia Antelminelli, gioielli dell’appennino.
By Luca Sartori
Ricetta: Génépy, il liquore forte e deciso e dei borghi valdostani
Artemisia weber e artemisia glacialis. Sono le piantine di montagna d’alta quota che, insieme, danno origine al Génépy: un liquore dal sapore alpino, una prelibatezza da conoscere e saper preparare
By Luciana Francesca Rebonato
Un itinerario lungo la Strada Romantica delle Langhe e del Roero tra borghi, castelli e vigneti piemontesi
La Strada Romantica delle Langhe e del Roero, un incantevole viaggio per vigne, borghi e castelli del Piemonte
By Pier Volpato
Salpa alla scoperta dei borghi più belli custoditi nel cuore della Sardegna
Un itinerario nel cuore del Mediterraneo, un viaggio alla scoperta di cinque tra i borghi più belli della Sardegna
By Redazione
e-borghi travel - la rivista per chi ama viaggiare tra borghi e turisimo slow

Sfoglia gratuitamente e-borghi travel, la tua nuova rivista di viaggi